M. Night Shyamalan, Cinematographe

Apple ha ordinato la serie tv di M. Night Shyamalan e dello sceneggiatore britannico Tony Basgallop

La serie di M. Night Shyamalan, ancora senza titolo, sarà un thriller psicologico composto da 10 episodi della durata massima di mezz’ora. Il progetto, che è stato creato da Basgallop (24, To The Ends of the Earth), che contribuirà allo show anche in qualità di sceneggiatore e produttore esecutivo. Anche Shyamalan (UnbreakableSplit) è produttore esecutivo e, inoltre, dirigerà il primo episodio.

La serie sarà prodotta da Blinding Edge Pictures di Shyamalan, con la casa di produzione di Ashwin Rajan (SplitWayward Pines) che sarà produttore esecutivo insieme al team dell’Escape Artists di Jason Blumenthal (The Equalizer- Il vendicatore), Todd Black (Barriere) e Steve Tisch (Forrest Gump). Taylor Latham sarà co-produttore esecutivo.

In campo televisivo, Shyamalan è stato recentemente produttore esecutivo della serie antologica horror Wayward Pines, che è stata mandata in onda su Fox per due stagioni. È improbabile che Wayward Pines torni per una terza stagione. Tra i prossimi progetti cinematografici del regista, occorre menzionare Glass, atteso sequel di Split che uscirà nel 2019.

La serie ancora senza titolo, è l’ultima ad essere stata acquisita da Apple. Negli ultimi mesi, ha infatti ordinato un drama di Damien Chazelle, il reboot di Storie incredibili di Steven Spielberg, un morning show drama con Reese Witherspoon e Jennifer Aniston, una sit-com con protagonista Kristin Wiig, un drama spaziale di Ron Moore e una nuova serie di Steven Knight e Francis Lawrence.

[amazon_link asins=’B01N145WO0,B0041KW6GQ,B0187L6SB8,B00005IBMM,B007XA7Q0M,B013OTZQKM’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’aacfc6aa-1bee-11e8-98c5-595f8a9aa9d1′]

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE