Legends of Tomorrow, The CW, cinematographe.it

Falk Hentschel e Ciara Renee tornano nei panni dei loro personaggi di Legends of Tomorrow per una raccolta fondi.

Legends of Tomorrow della DC è stato uno show che con l’ultima stagione è cambiato molto. Tre personaggi che avevano guidato la maggior parte della storia della stagione – Hawkman (Falk Hentschel), Hawkgirl (Ciara Renee) e Vandal Savage (Casper Crump) – hanno lasciato la serie, perdendo l’opportunità di far parte di quello che è diventato uno degli spettacoli più bizzarri del piccolo schermo. Mentre quasi tutti i protagonisti dell’Arrowverse alla fine sono tornati in scene – e anche Vandal ha fatto un breve cameo nel corso della scorsa stagione – gli Hawks sono stati essenzialmente assenti da Legends of Tomorrow fin dalla prima stagione. Hentschel, però, ha collaborato con il regista di The Last Blockbuster Taylor Morden per produrre un cortometraggio, girato durante la quarantena, che riporta la sua versione di Carter Hall con alcune sorprese.

Ambientato durante la pandemia del coronavirus, Cooped Up – rilasciato in esclusiva da ComicBook.com – vede Carter alle prese con la sua identità dopo essere stato lasciato da Kendra (Ciara Renee). È un’opportunità divertente e fuori dal comune per vedere Hentschel e Renee tornare nei loro ruoli, ed è anche un’opportunità per raccogliere fondi per beneficenza, dato che la crisi economica ha messo a dura prova tutto il mondo.

“È stato bello riportare indietro il personaggio e fare un progetto diverso, una ripresa più leggera, come quella che Casper [Crump] ha dovuto fare”, ha detto Hentschel a ComicBook.com, facendo riferimento al cameo di Vandal Savage della scorsa stagione, dove il villain era entusiasta di vedere di nuovo le Leggende perché si annoiava a morte all’Inferno. “È stato davvero bello, è stato davvero bello scherzarci sopra, metterlo in accappatoio rosa e pantofole morbide e strane. Mi è piaciuto”.

La mazza usata nel cortometraggio Cooped Up (così come altri oggetti di scena presenti nel corto) sarà messa all’asta a beneficio della Book Industry Charitable Foundation, che lavora per salvare piccole librerie e negozi di fumetti in difficoltà finanziarie, e The Conscious Kid.

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE