Legends of Tomorrow 3: ecco i villain della prossima stagione

Il produttore Phil Klemmer ha discusso dei villain che troveremo in Legends of Tomorrow 3: Damien Darhk e un membro misterioso della Legion of Doom

Da leggere

Emily in Paris 2: le nuove immagini della serie celebrano il mondo del cibo e della moda

Emily in Paris 2 non ha ancora una data di uscita ufficiale Emily in Paris è la recente serie televisiva...

Il Signore degli Anelli: Elijah Wood confessa un episodio molto singolare

Elijah Wood ha parlato di un episodio molto divertente avvenuto durante le prime riprese de Il Signore degli Anelli. Nella narrativa...

Il ballo delle pazze: recensione del film di Mélanie Laurent

Mélanie Laurent torna alla regia con Il ballo delle pazze, un film tratto dal romanzo omonimo di Victoria Mas,...

I Legends dovranno affrontare nemici vecchi e nuovi al ritorno della serie Legends of Tomorrow in autunno. Il team ha combattuto battaglie importanti nella seconda stagione dello show, rischiando persino la vita quando la Legion of Doom ha usato la lancia del destino per alterare la realtà. La soluzione finale per contrastare Damien Darhk (Neal McDonough), Malcolm Merlyn (John Barrowman) e Eobard Thawne (Matt Letscher) è stato l’incrocio delle timeline. Ora, la sinossi di Legends of Tomorrow 3 ha rivelato qualche novità interessante.

Nella prossima stagione Sara (Caity Lotz) e il suo team lavoreranno insieme per riparare a tutte le aberrazioni che avevano creato. Ciò li porta a confrontarsi con l’ex capitano Waverider Rip Hunter (Arthur Darvill) e il Time Bureau, ma fortunatamente non sarà lui il villain principale della stagione. Quella parte spetta ad altri e tra questi troviamo anche il ritorno di un membro in particolare della Legion of Doom. Damien Darhk, che ha dato del filo da torcere anche al Team Arrow durante la quarta stagione dello show, tornerà per i Legends il prossimo anno e, secondo il produttore esecutivo Phil Klemmer la motivazione è semplice:

“Sapete, era una versione più leggera e light di se stesso la scorsa stagione. Vogliamo dargli dei denti reali e una sorta di presenza sinistra, e vogliamo costruire la sua alleanza oscura: sarebbe bello poter coinvolgere altri personaggi di Flash e Arrow”.

Darhk, però, non sarà come abbiamo già accennato l’unico villain. Klemmer ha spiegato:

“Abbiamo visto i Kuasa, personaggi che hanno un impatto personale sui nostri ragazzi. Amaya credeva di avere un certo destino da compiere, questa stagione scoprirà che non si trattava di un destino puro, ‘Avrò una nipote che sarà Vixen’. L’idea è sempre composta. E l’idea che i suoi eredi seguiranno un percorso malvagio, sarà importante. Vogliamo che i cattivi che hanno reso più ricchi i nostri personaggi, che li hanno resi tridimensionali, tornino. Il nostro show è pieno ed è sempre personale”.

Ultime notizie

Emily in Paris 2: le nuove immagini della serie celebrano il mondo del cibo e della moda

Emily in Paris 2 non ha ancora una data di uscita ufficiale Emily in Paris è la recente serie televisiva...

Articoli correlati