Law & Order, cinematographe.it

Sarà al centro di un futuro episodio di Law & Order: Unità vittime speciali il tema della brutalità della polizia, delle proteste in riferimento a quanto successo a George Floyd

Law & Order: Unità vittime speciali avrà dei riferimenti molto attuali in un prossimo episodio. Una notizia che viene dopo che la compagnia di Dick Wolf ha licenziato uno sceneggiatore dopo aver minacciato i manifestanti con la violenza nei social media. Insomma, il riferimento al caso di George Floyd, le proteste e la brutalità da parte della polizia nella repressione non suona come qualcosa di spontaneo.

Law & Order: Dick Wolf licenzia lo sceneggiatore per i suoi post violenti

Lo showrunner della longeva serie TV NBC, Warren Leight, ha affermato:

Ci sono modi con cui troviamo la nostra via personale di raccontare la storia. Presumibilmente, i nostri poliziotti staranno ancora cercando di fare la cosa giusta, ma per loro sarà più difficile e dovranno scoprire perché.

Lo showrunner ha inoltre detto di aver provato negli scorsi anni già a mostrare come l’etnia influenza la giustizia nella società.

Sto iniziando a sospettare che dire ‘molto’ no basta. Questo deve essere un momento in cui le persone mettano a disagio, dove le persone possano avere la possibilità di sentirsi scomode.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE