L’avete riconosciuta? Non fatevi ingannare dal suo pancione, è la regina delle figlie di p*****a!

Lei sì che è un osso duro!

Da leggere

Angelina Jolie a Roma FF16 per The Eternals: “Come il mio personaggio, ho delle cicatrici”

Ventiseiesima pellicola del MCU (Marvel Cinematic Universe), The Eternals è il film co-scritto e diretto dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao. Presentato...

Imma Tataranni 2: quando va in onda e cosa sapere sulla fiction Rai

Tra le fiction in onda su Rai Uno per la stagione 2021 torna Imma Tataranni 2 - Sostituto Procuratore:...

Sesso, amore e goop: recensione della serie con Gwyneth Paltrow

Dopo The Goop Lab Gwyneth Paltrow torna su Netflix dal 21 ottobre 2021 con Sesso, Amore e Goop, la...

Block title

Tra i compiti più ardui per uno sceneggiatore di serie tv c’è lo sviluppo dei nuovi personaggi, capaci di suscitare nel proprio pubblico. Il successo de La Casa di Carta dipende anche da questo e l’esempio di Alicia Serra è uno dei migliori. Introdotta nella serie incinta di 8 mesi, è una negoziatrice sui generis.

Najwa Nimri: in La casa di Carta è un donna pronta a tutto!

frasi casa di carta 3 cinematographe.it

Segni particolari? È furba, pericolosa, intelligente e per ottenere ciò che vuole non ha bisogno di ricorrere alle minacce. Ogni problema lo affronta senza paura, niente e nessuno la ferma. Se la situazione lo richiede, non si crea problemi nell’infrangere le regole. È rispettata, temuta e sicura di sé. Merito del fascino è in parte attribuibile anche a colei che la interpreta, l’attrice Najwa Nimri.

Nata il 14 febbraio del 1972 a Pamplona, nella Navarra, da madre basca e da padre giordano di religione cristiana, Najwa Nimri ha un cugino famoso: il cantante Alexander Nimier, meglio conosciuto con il suo nome d’arte, Antix. Inoltre, ha due sorelle, Sara e Nadia, e un fratello, Karim. Da bambina si è trasferita a Bilbao e oggi vive a Madrid. Oltre a calcare i set, è pure una cantautrice.

Nimri che sorride

Il suo primo ingaggio di rilievo in un film è per Salto al vacío (1995) di Daniel Calparsoro. La carriera nella musica l’ha intrapresa nel 1996, fondando, insieme a Carlos Jean, la band Najwajean. In aggiunta, ha pubblicato tre album da solista. Tra i ruoli ottenuti, hanno riscosso buon successo quelli di Ana in Gli amanti del circolo polare (1998) e di Elena in Lucía y el sexo (2001), pellicole entrambe firmato Julio Medem, e di Nuria in Apri gli occhi (1997) con Penelope Cruz.

A renderla celebre nel mondo sono sicuramente le interpretazioni di Zulema e Alicia Sierra rispettivamente nelle serie Vis a Vis e La Casa di Carta. Sul privato è dato sapere poco, essendo parecchio riservata. Sappiamo solo che ha avuto un marito, Daniel Calparsoro, dal 1995 al 2000, e che nel 2004 ha dato alla luce un figlio, Teo Nabil, di cui non è dato conoscere l’identità del padre.

Leggi anche Avete mai visto la moglie di Gary Oldman? Per un attimo ha creduto di aver sposato Winston Churchill

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Angelina Jolie a Roma FF16 per The Eternals: “Come il mio personaggio, ho delle cicatrici”

Ventiseiesima pellicola del MCU (Marvel Cinematic Universe), The Eternals è il film co-scritto e diretto dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao. Presentato...

Articoli correlati