io ti cercherò cinematographe.it

Sono iniziate a Roma e riprese di Io ti cercherò, la nuova serie tv prodotta da Rai Fiction e Publispei

Diretta da Gianluca Maria Tavarelli (Maltese – Il Romanzo del Commissario, Il Giovane Montalbano, Borsellino), la serie crime prodotta da Verdiana Bixio con Alessandro Gassman e Maya Sansa è composta da 8 episodi di 50 minuti ciascuno che andranno in onda in 4 serate prossimamente su Rai1.

Le riprese della serie scritta da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli e Massimo Bavastro e co-prodotta da Rai Fiction e Publispei (che tornano nuovamente a collaborare dopo È arrivata la Felicità e Un Medico in Famiglia) sono già iniziate nella Capitale, che diventa teatro di un’indagine su una morte sospetta. Gassman veste i panni dell’ex poliziotto Valerio, che segue un’indagine non ufficiale sulla morte del figlio, mentre Maya Sansa interpreta un’ex collega del protagonista, Sara.
Fanno parte del cast anche Luigi Fedele (Quanto Basta, Piuma) nei panni di Ettore, Andrea Sartoretti (Romanzo Criminale – la serie, ACAB – Boris) nel ruolo di Gianni, fratello di Valerio, e Zoe Tavarelli (Non prendere impegni stasera, Un amore), nelle vesti di Martina, fidanzata di Ettore, che accompagna Valerio nel doloroso viaggio alla riscoperta del figlio e alla ricerca della verità.

Di seguito la sinossi di Io ti cercherò:

In una Roma notturna e sconosciuta, l’indagine sulla morte del figlio Ettore (Luigi Fedele, Quanto Basta, Piuma), rappresenta per Valerio l’ultima possibilità di recuperare un legame con quel ragazzo che non vedeva da anni, affrontando i fantasmi del passato e i troppi errori che li hanno allontanati. Una morte sospetta – quella di Ettore – archiviata come suicidio ma che secondo Valerio nasconde qualcosa di losco.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto