Il Trono di Spade arriverà a teatro con alcuni personaggi familiari

George R. R. Martin sta lavorando ad un adattamento teatrale ispirato ad un evento particolarmente interessante della saga fantasy

Da leggere

Loki: Tom Hiddleston crea aspettative altissime sull’episodio 4

Loki ha debuttato su Disney Plus il 9 giugno scorso Loki è la terza serie Marvel Studios a debuttare su...

Black Widow: il nuovo poster del cinecomic è davvero da urlo!

Black Widow ha incontrato diversi problemi di distribuzione a causa del Coronavirus Black Widow è il nuovo cinecomic di Marvel...

The Boys – Stagione 3: svelati tre personaggi inediti e i loro interpreti

The Boys - Stagione 3 è attualmente in produzione The Boys è una delle serie televisive di Amazon Prime Video...

Il Trono di Spade: il nuovo volto dell’opera

Il Trono di Spade è una serie televisiva che, dal 2011 al 2019, è riuscita a portare sul piccolo schermo un’epopea fantasy che ha catturato l’attenzione di milioni di spettatori, interamente dediti a seguire le ingarbugliate vicende di Westeros, tra combattimenti, giochi di potere, draghi, tanto sesso e violenza. George R. R. Martin, nonostante la sua creatura abbia cessato di esistere su HBO, sta lavorando ad altri spin-off della sua saga, ma ecco che una notizia inaspettata, di qualche ora fa, porta ulteriore carne al fuoco riguardo Game of Thrones.

Il Trono di Spade - Cinematographe.it

Difatti, il sito The Hollywood Reporter, ha comunicato la notizia che il mondo de Il Trono di Spade arriverà a teatro con uno spettacolo che è attualmente in costruzione da Martin stesso. La pièce andrà a raccontare un evento specifico della storia, ovvero il Grande Torneo di Harrenhal, un momento davvero cruciale per lo sviluppo dei personaggi e delle vicende. Tale accadimento, avvenuto 16 anni prima dei fatti della saga principale, ha visto fronteggiarsi diversi combattenti in una competizione leggendaria. Tra questi epici e straordinari eroi ci sono anche dei volti molto familiari agli amanti dello show HBO: Ned Stark, sua sorella Lyanna, Jaime Lannister, Lord Robert Baratheon, il Principe Rhaegar Targaryen, Il Principe Oberyn Martell e Ser Barristan Selmy. Oltre a loro, se effettivamente lo spettacolo sarà fedele, ci dovrebbero essere anche Cersei Lannister, Tywin Lannister, Tyrion Lannister, Ditocorto e Varys.

Al termine della schermaglia, il Principe Rhaegar ha dichiarato il suo amore per Lyanna Stark, fatto che ha scatenato l’ira di Robert Baratheon e il suo conseguente attacco alla dinastia dei Targaryen. Il Trono di Spade, quindi, anche se in un modo alternativo, tornerà ad essere visto portando tra l’altro delle figure familiari nuovamente in scena. L’opera, a cura di Simon Painter e Tim Lawson con la collaborazione di Kilburn Live, dovrebbe debuttare nel 2023 a Broadway, a West End e in Australia. Martin sta attualmente lavorando al copione insieme a Duncan MacMillan e al regista Dominic Cooke.

Leggi anche – Il Trono di Spade: in lavorazione 3 nuovi prequel

Ultime notizie

Loki: Tom Hiddleston crea aspettative altissime sull’episodio 4

Loki ha debuttato su Disney Plus il 9 giugno scorso Loki è la terza serie Marvel Studios a debuttare su...

Articoli correlati