Il Trono di Spade – Stagione 8: moriranno (quasi) tutti i personaggi?

Il Trono di Spade (Game of Thrones) è una serie televisiva statunitense di genere fantastico creata da David Benioff e D.B. Weiss, che ha esordito il 17 aprile 2011 sul canale via cavo HBO.

Dire che la morte non andrà in vacanza durante la stagione d’addio de Il Trono di Spade è, apparentemente, un enorme fraintendimento.

Parlando alla conferenza INTV appena tenutasi in Israele, l’SVP della serie HBO, Francesca Orsi, ha ricordato di essere stata presente al tavolo di lettura degli ultimi sei episodi de Il Trono di Spade. “È stato un momento davvero potente nelle nostre vite e nelle nostre carriere”, ha condiviso durante un panel intitolato The Best of HBO. La produttrice esecutiva ha poi proseguito lanciando questo messaggio criptico e provocatorio: “Nessuno del cast aveva ricevuto le sceneggiature prima e uno dopo l’altro hanno cominciato a cadere giù verso la loro morte”.

Al termine della maratona della Stagione 8 de Il Trono di Spade, la Orsi ha detto che tutti hanno partecipato ad una standing ovation di 15-20 minuti. “È stato fantastico”, ha entusiasmato. “Alla fine, tutti hanno guardato in basso e alzando lo sguardo le lacrime erano evidenti nei loro occhi”.

Il Trono di Spade (Game of Thrones) è una serie televisiva statunitense di genere fantastico creata da David Benioff e D.B. Weiss, che ha esordito il 17 aprile 2011 sul canale via cavo HBO. È nata come adattamento televisivo del ciclo di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George R. R. Martin.

[amazon_link asins=’8804662131,880462857X,B075KFGL3G,8804630736,8804662085,B071SGV5LP’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’eb8de78a-26bd-11e8-8610-235d69897a7c’]

 

Articoli correlati