Il Trono di Spade: la dolce reunion di Emilia Clarke e Jason Momoa [FOTO]

"Luna della mia vita", ha scritto l'attore di Aquaman su Instagram, nella didascalia delle foto che lo ritraggono insieme ad Emilia Clarke.

Da leggere

Roma FF16 – A Thousand Hours: recensione del film di Carl Moberg

La vita è un turbinio di esperienze e scelte, che inevitabilmente segnano il percorso di ogni individuo e ne...

Ms. Marvel: il periodo di uscita della serie potrebbe essere stato rivelato

Mohan Kapur, che interpreta il padre della protagonista in Ms. Marvel, potrebbe avere rivelato il periodo di uscita della...

Johnny Depp a Roma: mi trattavano come un “prodotto”, io volevo essere Bugs Bunny

Sarebbe opportuno domandare alla bravissima interprete di Johnny Depp cosa si provi ad essere, per una sera, la persona...

Block title

Emilia Clarke e Jason Momoa hanno condiviso le foto della loro reunion, avvenuta al compleanno del creatore della serie de Il Trono di Spade

Questa settimana si è tenuta la festa di compleanno di David Benioff, creatore della serie Il Trono di Spade. Il party ha permesso agli invitati Jason Momoa ed Emilia Clarke di riunirsi dopo l’esperienza condivisa sul set dello show basato sui romanzi fantasy di George R.R. Martin. Come ben ricorderanno i fan di Game of Thrones, i due interpretavano rispettivamente Khal Drogo e Daenerys Targaryen.

Quando il tuo sole e le tue stelle arrivano in città, controlli che possa ancora prendere in braccio una Khaleesi“, ha scritto Clarke per accompagnare la foto pubblicata su Instagram, che la ritrae tra le braccia dell’amico e collega. Momoa ha condiviso la stessa foto sul suo account ed ha aggiunto un altro paio di immagini in cui Clarke è seduta sulle sue ginocchia. “Luna della mia vita, sei meravigliosa e ti amo per sempre“, ha quindi scritto l’attore, facendo anche gli auguri a Benioff.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jason Momoa (@prideofgypsies)

Per quanto riguarda la serie TV, Emilia Clarke ha ammesso che neanche lei, così come la maggior parte dei fan dello show, ha amato il finale scritto dagli sceneggiatori. “Sapevo come mi sentivo quando l’ho letto per la prima volta ed ho cercato, in ogni momento, di non considerare troppo ciò che gli altri avrebbero potuto dire“, ha detto al Sunday Times nel marzo 2020, aggiungendo: “Ma ho sempre considerato ciò che i fan potrebbe pensare, perché l’abbiamo fatto per loro, e loro sono stati quelli che ci hanno permesso di avere successo, quindi… si tratta di educazione, no?“.

Leggi anche – Jason Momoa rende omaggio al giovane fan di Aquaman morto di cancro

Nella stessa intervista, l’attrice ha anche detto che non era entusiasta del fatto che suo nipote, diventato suo amante, Jon Snow (Kit Harington), avesse ucciso il suo personaggio: “Ho davvero sentito dolore per lei. E sì, ero infastidita dal fatto che Jon Snow non subisse alcuna conseguenza. Se l’è cavata con un omicidio, letteralmente“.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Roma FF16 – A Thousand Hours: recensione del film di Carl Moberg

La vita è un turbinio di esperienze e scelte, che inevitabilmente segnano il percorso di ogni individuo e ne...

Articoli correlati