il trono di spade 8 jason momoa

Jason Momoa non è certamente contento del destino finale di Daenerys ne Il Trono di Spade: i commenti durante il live-stream

ATTENZIONE QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER DAL FINALE DE IL TRONO DI SPADE 8. Tra i tanti spettatori che hanno commentato l’episodio finale trasmesso la scorsa domenica c’è anche Jason Momoa. L’attore, che ha interpretato nella prima stagione della serie il ruolo di Khal Drogo, ha tenuto una live-stream della puntata. I commenti sono stati molto espliciti ed esilaranti. Oltre ad una forte reazione per l’ascesa al trono di Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright), Momoa ha avuto molto da dire sulla morte di Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), sua moglie sullo schermo, per mano di Jon Snow (Kit Harington).

Fatemi parlare chiaro su questa storia. Sei tornato proprio a quello che avresti dovuto fare all’inizio e hai ucciso Khaleesi … Che cavolo! Dovremmo trovarci al locale e combattere. Mi sento perso. Sono perso. Che cavolo! Drogon avrebbe dovuto sciogliergli il sedere.

Considerando quanto Jason Momoa sia stato protettivo nei confronti di Daenerys e di Emilia Clarke negli anni trascorsi dalla sua morte ne Il Trono di Spade la reazione non ha affatto sorpreso i fan. Inoltre, è difficile negare che anche la stessa Clarke sia stata ugualmente sbalordita dal destino di Dany. “Sono scioccata,” ha riferito in un’intervista sulla prima lettura dello script.

Non tutti saranno felici”, ha affermato Hempstead-Wright dopo il finale. “È così difficile finire una serie così popolare senza far arrabbiare qualcuno. Non penso che nessuno penserà che sia prevedibile e questo è quanto si può sperare. Le persone saranno arrabbiate. Ci saranno molti cuori infranti. È dolce-amaro, inteso esattamente come vole l’autore George R.R. Martin. È una conclusione appropriata per questa epica saga.

Il Trono di Spade: Casey Bloys esclude il sequel e lo spin-off su Arya

Non cera altro modo per far concludere questo percorso per rendere tutti felici“, ha recentemente condiviso il presidente della programmazione della HBO Casey Bloys. “Penso che [i co-creatori David Benioff e DB Weiss] abbiano fatto un lavoro bellissimo, si deve solo accettare che non tutti saranno d’accordo con le scelte prese.”

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE