Il Trono di Spade: un fan ha ricreato una delle creature della serie a grandezza naturale!

La serie, nonostante sia finita, avrà vita nuova con House of the Dragon, sempre di HBO.

Il Trono di Spade portato ai giorni nostri

Il Trono di Spade è uno degli show televisivi che recentemente ha influenzato di più non solo il mercato, ma anche ovviamente i fan e la critica. Un’opera davvero mastodontica che, nonostante non sia terminata come molti si aspettavano, ha lasciato un’impronta indelebile nel panorama seriale mondiale. Mentre attendiamo con trepidazione l’arrivo di House of the Dragon, prequel della realizzazione che mostra il periodo di massimo splendore per la casata dei Targaryen, oggi parliamo, non a caso, proprio di draghi, ma che prendono vita nei giorni nostri. In particolare ci riferiamo ad una scultura incredibile creata da un fan dello show.

Il Trono di SpadeLo scultore Kevin Stone, residente a Chilliwack, nella Columbia Britannica, in Canada, ha voluto omaggiare Il Trono di Spade, lavorando su commissione su un progetto surreale e fuori di testa. L’uomo ha ricevuto un incarico molto bizzarro: come riportato da CBC, il businessman Matthew Focht, dopo aver visto uno straordinario lavoro dell’autore, ha chiesto a Stone di realizzare la scultura di un drago che lo lasciasse stupefatto ed in effetti è andata proprio così! La struttura è alta approssimativamente 17 metri, per 5450 kg di peso ed è una replica dettagliata di Drogon, il drago nero di Daenerys che vola via verso il Mare Stretto ne finale dello show. Al di là delle effettive proporzioni e agli incredibili dettagli riservati per la scultura, c’è un altro aspetto davvero stupefacente.

Difatti, questo drago metallico sputa, volendo, anche fuoco, in caso ci fosse bisogno di allontanare qualche ospite indesiderato. Non è ancora chiaro dove andrà collocata la creatura se effettivamente a casa di Focht o verrà data alla comunità locale finché non si troverà un posto definitivo. Una cosa è certa: dopo questo imponente tributo a Il Trono di Spade, Stone si è visto aumentare di gran lunga il suo lavoro, visto che in seguito a questa impresa molti hanno richiesto i suoi servigi.

Leggi anche Brian Cox su Il Trono di Spade: “Ho rifiutato un ruolo. Mi avrebbero pagato troppo poco”

Fonte: CBC

Articoli correlati