Il Trono di Spade

Il Trono di Spade darà il via alla settima stagione il prossimo mese e alcuni personaggi cercheranno di mettere in atto i loro piani per reclamare il Trono. Uno di questi sarà proprio Petyr Baelish, noto ai fan col soprannome di “Ditocorto”.

Fino ad adesso, Petyr ha giocato su più fianchi e ha mantenuto le sue vere intenzioni nascoste a tutti, tranne a Sansa Stark. Mentre gli appassionati hanno sviluppato una serie di teorie sul carattere machiavelliano del personaggio e la sua interazione con Arya Stark, rimane ancora da spiegare il suo rapporto con Tywin Lannister.

Il Trono di Spade 7: Aidan Gillen conferma le teorie su “Ditocorto” e Arya

In una recente intervista, Aidan Gillen ha spiegato:

Non era chiaro se l’avesse riconosciuta o no, ma ho i miei dubbi su questo. Sì, l’ho riconosciuta – non ho detto niente né ho fatto niente.

Gillen ha anche accennato a quello che i fan possono aspettarsi da “Ditocorto” e dal suo rapporto con Sansa Stark nella prossima stagione:

Mentre ero in dubbio su Jon Snow e sulla mia apparizione nella stagione 6, ho subito pensato che avrei continuato. Credo sia abbastanza ovvio quale sia il mio gioco. Stiamo svolgendo lo scambio finale nella Grande Sala di Winterfell. Ma allo stesso tempo il mio personaggio sta diventando consapevole che Sansa sta diventando più luminosa come me e altrettanto diffidente dalle mie manipolazioni. Si usano tra di loro. Si godono l’un l’altro. E si mantengono molto l’uno dall’altro. Ci sono tutti i tipi di cose miste che accadono con Ditocorto e il suo rapporto con Sansa, quindi la sua visione è molto piacevole

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto