il trono di spade 7 titoli episodi

Il Trono di Spade 7 (qui i titoli e i dettagli degli episodi), la serie tv HBO in onda in Italia su Sky Atlantic in contemporanea con gli USA, sta per portare l’inverno nelle nostre calde giornate estive. Giunta alla sua penultima stagione, la serie fantasy tratta dai romanzi di George R. R. Martin promette più sangue, più drammaticità e più violenza.

Parlando con alcuni membri del cast quali Iain Glen, Gwendoline Christie, Jacob Anderson, Kit Harington e Liam Cunningham, THR ha appreso che tutti sono molto eccitati per l’inizio della settima stagione de Il Trono di Spade. Secondo quanto detto da Iain Glen, che nella serie tv interpreta Jorah Mormont, i fan devono aspettarsi una stagione ricca di battaglie, diversa da ciò che siamo abituati a vedere: “Ci sono sicuramente un paio di biggies, e sono tutti diversi”, ha detto.

Gwendoline Christie (che ritrae Brienne di Tarth) ha detto che le battaglie potrebbero non essere necessariamente svolte nel modo in cui alcuni fan si aspettano ma che non saranno delusi nella stagione finale:

“Ciò che è meraviglioso per lo show è che spesso è molto inatteso e ciò che le persone conoscono bene non necessariamente traspare. Vedrete un sacco di azione, ma non sempre nel modo in cui potreste inizialmente pensare. Ma non sarete delusi in termini di epicità”.

Jacob Anderson (Worm Grey) ha notato che queste battaglie saranno “molto grandi e molto complesse”, ma anche “molto emotive”. Kit Harington (alias Jon Snow) ha aggiunto che lo spettacolo è meno focalizzato a superare la stagione precedente tanto che sta cercando di separare ogni battaglia l’una dall’altra:

“È importante che non cerchiamo di superare nulla. Questo è quello che mi ha detto il regista Miguel Sapochnik dopo Hardhome e prima che abbiamo girato La battaglia dei bastardi. “Non vogliamo cercare di competere con qualcosa che ha già funzionato. Vogliamo fare qualcosa di diverso. […] Credo che sia una cosa molto importante andare avanti … Non guardiamo a The Battle of the Bastards pensando di fare di meglio, cerchiamo solo di assecondare la storia e di renderla ambiziosa al tempo stesso”.

Liam Cunningham (che interpreta Davos Seaworth nella serie tv) ha girato una delle più grandi sequenze d’azione mai fatte fino alla fine della seconda stagione ed è chiaramente eccitato nel vedere l’attuale andamento della serie:

“Se guardi la battaglia di Blackwater nella seconda stagione, rispetto a quello che abbiamo fatto adesso, [ti accorgi che] ci sono state risorse limitate al momento. Non sapevamo quanto fosse grande e popolare [e che ci avrebbe portato alla stagione 7]. HBO certamente non si è adagiato sugli allori. […]”.

Il Trono di Spade 7, composta da 13 episodi, andrà in onda nella notte tra il 16 e il 17 luglio (alle 3 a.m. su Sky Atlantic) e mostrerà alcune delle battaglie più grandi mai viste nella storia di Game of Thrones.

Fanno parte del cast della serie tv Peter Dinklage come Tyrion Lannister, Nikolaj Coster-Waldau come Jaime Lannister, Lena Headey come Cersei Lannister, Kit Harington come Jon Snow, Emilia Clarke come Daenerys Targaryen, Aidan Gillen come Petyr Baelish, Liam Cunningham come Ser Davos Seaworth, Carice van Houten come Melisandre, Rory McCann come Sandor “The Hound” Clegane, Maisie Williams come Arya Stark, Conleth Hill come Varys, Alfie Allen come Theon Greyjoy, John Bradley come Samwell Tarly, Gwendoline Christie Come Brienne di Tarth, Kristofer Hivju come Tormund Giantsbane, Isaac Hempstead Wright come Bran Stark, Jerome Flynn come Bronn, Iain Glen come Jorah Mormont, Hannah Murray come Gilly.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto