Il Signore degli Anelli – Lenny Henry rivela: “Sarò il primo Hobbit nero”

La serie de Il Signore degli Anelli è pronta a stupire con il primo Hobbit nero!

Da leggere

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Blanca dove è ambientata? Le location liguri della fiction Rai

Siamo tutti pazzi per Blanca, detective story in sei episodi targata Rai che porta il nome della sua protagonista,...

Fino alla verità: storia di due sequestri – recensione della serie Netflix

Disponibile su Netflix dal 23 novembre 2021, Fino alla verità: storia di due sequestri è una nuova serie che...

Block title

L’attore Lenny Henry sarà il primo Hobbit nero nella serie prequel de Il Signore degli Anelli

La serie prequel de Il Signore degli Anelli è sicuramente uno dei prodotti più attesi della prossima stagione televisiva. Nonostante le pochissime notizie trapelate dal set, il progetto ha già iniziato a far discutere per la presenza del primo Hobbit nero all’interno della storia. O, almeno, della storia raccontata sul grande schermo nei tre blockbuster diretti da Peter Jackson. Ad interpretare questo personaggio destinato a far scalpore troviamo l’attore e comico di origini giamaicane Lenny Henry. É stato proprio lui, ai microfoni di BBC Radio 4, ad annunciare la notizia:

Sono un Pelopiede perché JRR Tolkien, che era anche lui di Birmingham, ha creato anche degli hobbit neri, e io sono uno di loro, è fantastico… E una cosa da tener da conto è che è un prequel rispetto all’era che abbiamo già visto nei film, si parla dei primi giorni della Contea dell’ambientazione di Tolkien. Siamo una popolazione indigena di Pelopiedi, siamo hobbit ma ci chiamiamo Pelopiedi, siamo multiculturali, in quanto una tribù e non una razza, quindi abbiamo i neri, gli asiatici e gli scuri…. perfino qualche Māori. Una dichiarazione che contiene moltissimi dettagli sulla trama.

Una dichiarazione ricca di dettagli. A cominciare dall’importanza che gli Hobbit – a quanto pare – avranno all’interno della narrazione. Uno show multiculturale ed inclusivo, il quale non dimenticherà di includere anche uno degli elementi cardine del mondo di Tolkien: tantissima azione e soprattutto battaglie epiche. In queste ore, infatti, è stata rilasciata anche un’altra indiscrezione in merito alla serie. Secondo la pagina Twitter Fellowship of Fans – una delle principali fonti sul mondo de Il Signore degli Anelli – un epico scontro è stato girato in Nuova Zelanda verso fine luglio. Per ora sappiamo solamente che a darsi battaglia saranno l’esercito degli Orchi e i Numeroneani, in una location caratterizzata da fango, alberi morti, esplosioni e fiamme. A dar vita a questi personaggi, sarà ancora una volta il team del Weta Workshop esperto in trucco prostetico.

La serie prequel de Il Signore degli Anelli sarà rilasciata il 22 settembre 2022 su Amazon Prime Video.

Leggi anche Il Signore degli Anelli: il cast si riunirà per il 20° anniversario? Ecco cosa ne pensa Elijah Wood

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Articoli correlati