House of the Dragon: Elizabeth Olsen smentisce un rumor su un suo possibile casting

L'attrice, che interpreta il ruolo di Wanda Maximoff all'interno del Marvel Cinematic Universe, in una recente intervista ha detto la sua sulla situazione.

House of the Dragon è la nuova serie televisiva dell’universo de Il Trono di Spade, in particolare prequel e spin-off dello show collaterale fantasy ideato da George R.R. Martin. Nello specifico questa realizzazione, ideata dallo stesso Martin in compagnia di Ryan Condal e Miguel Sapochnik, è ispirata al romanzo antologico Fuoco e Fiamme dedicato alla dinastia dei Targaryen che racconta in particolare la Danza dei Draghi, evento fondamentale per Westeros che ha portato ad un conflitto interno nella casata per il controllo di tutti i Sette Regni. Lo show, che è arrivato da poco su HBO e Sky Atlantic, ha un cast davvero d’eccezione, anche se alcuni rumor avevano prospettato un altro nome altisonante nelle stagioni successive.

House of the Dragon è arrivata su HBO il 21 agosto 2022

House of the Dragon - Cinematographe

Stiamo parlando di Elizabeth Olsen (I segreti di Wind River, Kodachrome) oramai nota per aver ricoperto, nel Marvel Cinematic Universe, il ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch apparsa recentemente in Doctor Strange nel Multiverso della Follia. Ebbene, in una recente intervista per Variety, proprio la diva ha smentito voci che la vedevano partecipare ad House of the Dragon, le stesse che, a quanto pare, avevano prospettato la possibilità che anche Henry Cavill fosse coinvolto nella serie.

No, non lo conoscevo questo rumor! Ma sono aggiornato su House of the Dragon. Inoltre, che casualità. Perché lui? Perché io? Non riesco nemmeno a pensare a quanto sia casuale. Nemmeno io conosco quel ragazzo!

Vi ricordiamo che la realizzazione ha debuttato sul piccolo schermo, con la prima stagione, il 21 agosto con la produzione di GRRM, Bastard Sword, 1:26 Pictures Inc. e la produzione esecutiva di Miguel Sapochnik, Ryan Condal, George R. R. Martin, Ron Schmidt, Jocelyn Diaz, Sara Hess, Vince Gerardis. Il cast, invece, è composto da Paddy Considine nella parte di Viserys I Targaryen, Matt Smith che presta il volto a Daemon Targaryen, Emma D’Arcy che incarna Rhaenyra Targaryen, Olivia Cooke che interpreta Alicent Hightower, Rhys Ifans che impersona Ser Otto Higthtower.

Leggi anche House of the Dragon: i co-autori di R.R. Martin rispondono alle accuse di razzismo “la diversità non deve prevalere sulla storia”

Articoli correlati