House Of The Dragon: HBO interrompe la produzione causa Covid

HBO ha interrotto la produzione del prequel de Il Trono di Spade, House of the Dragon a causa del Covid-19.

Da leggere

Chernobyl 1986: la storia vera dietro al film Netflix

Disponibile su Netflix dal 21 luglio 2021 e diretto da Danila Kozlovsky, il film drammatico Chernobyl 1986, racconta della...

Avete visto la figlia di Jean-Louis Trintignant? Nacque dall’unione con Nadine Marquand e morì tragicamente per mano di un uomo violento

Si chiamava Marie, ed era la figlia di Jean-Louis Trintignant. Nacque a Boulonge Billancourt il 21 gennaio 1962, dall'unione...

Jason Momoa e quella vistosa cicatrice sul sopracciglio: la causa fu una rissa da bar

Le donne lo hanno eletto come uno degli attori più sexy del mondo. L'attore hawaiiano Jason Momoa, dopo un...

HBO ha interrotto la produzione del prequel de Il Trono di Spade, House of the Dragon a causa del Covid-19.

Le riprese nel Regno Unito di House of the Dragon sono state sospese per due giorni dopo un caso positivo, che include cast e troupe. Un membro della produzione è risultato positivo e in conformità con le linee guida del settore, si isola e sono necessari stretti contatti per la quarantena. La produzione riprenderà dopo qualche giorno.

House of the Dragon è l’ultima produzione di alto profilo nel Regno Unito a dover mettere in pausa a causa della pandemia. Anche la seconda stagione di Bridgeton è stata interrotta per la seconda volta in una settimana a causa di un caso positivo di Covid e Netflix ha analogamente chiuso il suo adattamento cinematografico di Matilda a causa del virus.

Mentre il governo britannico continua a portare avanti la riapertura del paese, il virus sta aumentando nel Regno Unito; quasi 52.000 persone sono risultate positive al coronavirus in Inghilterra, mentre ci sono stati 49 decessi e il primo ministro Boris Johnson e il cancelliere Rishi Sunak sono stati costretti ad andare in auto-isolamento a seguito del contatto con il segretario alla salute Sajid Javid, che è risultato positivo al coronavirus.

Il drama fantasy diretto in serie di George R.R. Martin, Ryan Condal e Miguel Sapochnik ha iniziato la produzione ad aprile con piani per il lancio nel 2022. House of the Dragon è interpretato da Paddy Considine, Olivia Cooke, Matt Smith, Emma D’Arcy e Fabien Frankel. Presenti anche Rhys Ifans, Steve Toussaint, Eve Best e Sonoya Mizuno.

Basata su Fire & Blood di Martin, la serie, ambientata 300 anni prima degli eventi de Il Trono di Spade, racconta la storia della Casa Targaryen. Considine interpreta il re Viserys Targaryen, Cooke è Alicent Hightower, D’Arcy è la principessa Rhaenyra Targaryen, Smith è il principe Daemon Targaryen e Toussaint è Lord Corlys Velaryon, noto come il serpente di mare, che diventa Primo Cavaliere della regina Rhaenyra Targaryen durante la Danza del Draghi.

Leggi Anche – The Flash: prime immagini di Barry Allen dalla realtà alternativa [FOTO]

SourceDeadline

Ultime notizie

Chernobyl 1986: la storia vera dietro al film Netflix

Disponibile su Netflix dal 21 luglio 2021 e diretto da Danila Kozlovsky, il film drammatico Chernobyl 1986, racconta della...

Articoli correlati