Frozen 2: dal dietro le quinte esclusa una scena a causa del coronavirus

Nella docuserie dietro le quinte di Frozen 2 mancano alcune scene eliminate dalla versione definitiva a causa del coronavirus.

Da leggere

Johnny Depp a Roma: mi trattavano come un “prodotto”, io volevo essere Bugs Bunny

Sarebbe opportuno domandare alla bravissima interprete di Johnny Depp cosa si provi ad essere, per una sera, la persona...

Aquaman 2: Black Manta è protagonista di una nuova foto dal set

Il villain Black Manta, interpretato da Yahya Abdul-Mateen II è il protagonista della nuova foto tratta dal set di Aquaman...

Jessica Chastain mostra come mangiare gli spaghetti in un video tutorial imperdibile

Jessica Chastain, in occasione del National Pasta Day, ha pubblicato su Instagram un breve tutorial sul corretto metodo con...

Block title

Nella docuserie Into The Unknown: Making Frozen 2 compaiono varie scene eliminate dal film, ma ne mancano alcune a causa dell’emergenza coronavirus

È uscita il 26 giugno su Disney+ la docuserie che ci mostra il dietro le quinte di Frozen 2, con riferimenti a varie scene che sono state tagliate a causa del feedback nelle proiezioni di prova. Ma, di fatto, molti di questi footage non vengono mostrati: la causa di questa mancanza sarebbe proprio l’emergenza Coronavirus. Questo è quanto detto dalla regista di Into the Unknown: Making Frozen 2, Megan Harding.

Leggi anche: Frozen 2 – chi sono i Northuldra? Origini e storia della tribù indigena

“Stavamo pianificando di cercare di mettere queste scene eliminate insieme, ma poi abbiamo dovuto evacuare dai nostri uffici velocemente e non abbiamo potuto portarci tutto con noi. Stavamo ancora finendo la post-produzione quando ha colpito l’emergenza Coronavirus, quindi fondamentalmente abbiamo dovuto portare con noi quello di cui avevamo bisogno per finire gli episodi e lasciare qualsiasi altra cosa.”

Frozen 2 è un film del 2019 diretto da Chris Buck e Jennifer Lee, in cui tornano i personaggi che hanno reso iconico il primo film del 2013: Elsa (Idina Menzel), Anna (Kristen Bell), Olaf (Josh Gad) e Kristoff (Jonathan Groff).

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Johnny Depp a Roma: mi trattavano come un “prodotto”, io volevo essere Bugs Bunny

Sarebbe opportuno domandare alla bravissima interprete di Johnny Depp cosa si provi ad essere, per una sera, la persona...

Articoli correlati