Cowboy Bebop: la serie Netflix esplorerà la storia di origine dei personaggi

Lo showrunner di Cowboy Bebop, rivela i primi dettagli di come sarà il suo adattamento.

Da leggere

The Flash: il regista annuncia la fine delle riprese con nuove foto dal set

Andy Muschietti rivela che le riprese dell'atteso nuovo film su The Flash sono terminate Un fine settimana piuttosto entusiasmante per...

Gigi Proietti: è nata ufficialmente la Fondazione a lui dedicata

Tanti personaggi del mondo dello spettacolo hanno aderito al progetto, voluto dalla famiglia dell'attore romano È passato ormai quasi un...

Alfredino Rampi: morto Angelo Licheri, il volontario che tentò di salvarlo

Angelo Licheri era uno dei volontari che tentarono di salvare il piccolo Alfredo Rampi dal pozzo artesiano nel giugno 1981 Si...

Block title

Lo showrunner di Cowboy Bebop, André Nemec, spiega perché l’adattamento di Netflix non sarà una copia esatta dell’anime.

Lo showrunner di Cowboy Bebop, André Nemec, ha spiegato perché la serie live-action non sarà una replica esatta dell’anime e arricchirà invece ulteriormente i personaggi e le loro storie. Ecco cosa ha detto Nemec a Entertainment Weekly:

Prometto che non toglieremo mai l’anime originale ai puristi. Esisterà sempre. Ma sono molto entusiasta delle storie che racconteremo. Credo che abbiamo fatto davvero un buon lavoro nel non violare il canone in nessuna direzione, ma semplicemente offrendo alcuni scorci extra sul mondo che era già stato creato. Penso che la natura poetica dell’anime ci abbia assolutamente permesso di estrarre la natura archetipica dei personaggi e scavare storie più profonde che volevamo esplorare – e rispondere ad alcune delle domande che l’anime lascia in sospeso. L’anime ha fatto un lavoro fantastico, non serviva fare esattamente la stessa storia. Penso che sarebbe stato deludente se lo avessimo fatto.

Nemec ha specificamente detto che Spike Spiegel interpretato da John Cho, il protagonista della serie, trarrà beneficio da questo approccio. Il suo personaggio è un cowboy con il cuore spezzato a cui piace davvero sparare e fingere che non ci sia niente che non va, ma c’è qualcosa che non va. Il suo lato più nascosto verrà fuori. Lo showrunner ha discusso di come lo stile di animazione nello show originale offrissero così tanti dettagli in termini di umore e ambiente, ma non sempre rivelava gli elementi sotto la superficie dei personaggi e cosa provavano. Il primo sguardo alla serie rivelato su YouTube:

Le reazioni al casting e al primo sguardo ai personaggi di Cowboy Bebop sono state contrastanti, ma resta da vedere come la versione finale reggerà all’iconico anime. L’adattamento Netflix di Cowboy Bebop verrà lanciato il 19 novembre.

Leggi anche Daniel Craig ritiene che James Bond non debba essere interpretato da una donna

SourceCBR

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

The Flash: il regista annuncia la fine delle riprese con nuove foto dal set

Andy Muschietti rivela che le riprese dell'atteso nuovo film su The Flash sono terminate Un fine settimana piuttosto entusiasmante per...

Articoli correlati