Clark: Bill Skarsgård sarà il gangster protagonista della serie Netflix

Netflix ha ordinato Clark, serie tv incentrata sul cosiddetto "Gangster delle celebrità"

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ritorno al crimine

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

The Umbrella Academy 3: le riprese della serie sono quasi finite

The Umbrella Academy 3 è ancora avvolta nel mistero The Umbrella Academy è una delle serie televisive più apprezzate del...

Bill Skarsgård sarà Clark Olofsson nella nuova serie tv Netflix basata sulla vita criminale del gangster svedese che diede vita alla Sindrome di Stoccolma

Nonostante le produzioni che riguardano l’universo cinematografico e seriale siano bloccate ormai da settimane a causa della pandemia globale, Netflix non rimane non le mani in mano ed ha così scelto di ordinare Clark, una nuova serie tv che si preannuncia molto interessante.

La serie, di genere drammatico, racconterà la storia del gangster Clark Olofsson. Il ruolo da protagonista di questa novità targata Netflix sarà affidato a Bill Skarsgård, attore che ha conquistato la fama internazionale e l’amore di pubblico e critica per le sue interpretazioni in IT e IT – Capitolo 2 indossando proprio i panni di Pennywise.

Snowpiercer: il trailer italiano della serie TV Netflix

Clark sarà composta da sei episodi, rientrando quindi nella categoria delle miniserie (e chissà che non possa dire la sua in ottica Emmy), e si baserà sull’autobiografia di Olofsson, Vafan var det som hände, che ripercorre la sua storia dai primi anni di vita sino ad oggi. Soprannominato “Gangster delle celebrità”, Clark Olofsson è stato al centro della scena criminale durante gli anni ’60, divenendo una delle personalità più controverse del panorama svedese contemporaneo. In quel periodo, il gangster ha dato vita a quella che viene definita Sindrome di Stoccolma, è riuscito a sfuggire al carcere ed ha commesso rapine in tutta Europa.

Alla regia della serie Netflix ci sarà Jonas Åkerlund, mentre della produzione si occuperà Scandinavian Content Group.

SourceVariety

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ritorno al crimine

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati