Chernobyl: il creatore conferma che non ci sarà una stagione 2

Il creatore Craig Mazin sembra abbastanza sicuro del fatto che non ci sarà alcuna stagione 2 della miniserie HBO Chernobyl.

Il creatore della serie HBO Chernobyl, Craig Mazin, conferma che non ci sarà alcuna seconda stagione

Mentre alcuni fan stanno ancora cercando di riprendersi dalla fine definitiva de Il Trono di Spade su HBO, altri fan hanno spostato la loro attenzione su un’altra nuova offerta del network, Chernobyl. La miniserie ha approfondito i modi in cui l’Unione Sovietica ha reagito al disastro nucleare di Chernobyl del 1986, offrendo una prospettiva umana, ambientale e politica della situazione. La serie è stata pianificata fin da subito come una narrazione limitata, anche se la popolarità e gli elogi ottenuti dallo show hanno portato i fan a chiedersi se vedranno mai una seconda stagione. Nonostante ciò, i fan rimarranno delusi, poiché il creatore Craig Mazin sembra abbastanza sicuro del fatto che non ci sarà alcuna stagione 2.

Chernobyl: Jared Harris parla della serie e ricorda il disastro nucleare

Condividendo un’intervista che lui stesso a rilasciato a Decider, sulla possibilità di avere una seconda stagione della serie, Mazin si è assicurato di chiarire: “Con tutto il rispetto per Decider, ma la risposta definitiva alla domanda principale ‘Ci sarà una Stagione 2 di Chernobyl?’ è ‘No’“.

Con la serie che ricopre la maggior parte degli eventi pertinenti al disastro, è ovvio che una seconda stagione non ha motivo d’esistere. Tuttavia, entrambe le serie HBO Big Little Lies Tredici hanno sorpreso il pubblico con l’annuncio di stagioni successive – ricordiamo che tutte e due le serie sono adattamenti di libri le cui storie sono autonome.

Di seguito potete trovare il tweet di Mazin:

Tags: HBO

Articoli correlati