Buffy l'ammazzavampiri, Cinematographe.it

Un altro importante membro del vecchio cast di Buffy L’Ammazzavampiri ha approvato l’idea di un reboot capace di conquistare una nuova generazione

David Boreanaz, interprete di Angel, il vampiro irlandese protagonista durante la serie Buffy l’Ammazzavampiri, è stato ospite del New York Comic-Con, ed incalzato da alcune domande ha detto la sua sullo sviluppo di un reboot sul telefilm iconico degli anni Novanta.

Andiamo ragazzi, si tratta di una buona cosa. I produttori vogliono abbracciare una nuova generazione, e credo che sia una cosa giusta da fare. Tutti vogliono tornare indietro al passato, e questo lo posso capire. Tutti vorreste vederci tornare nei nostri vecchi ruoli, ma le cose cambiano con il tempo. Sviluppare un telefilm contemporaneo significa mettere i personaggi alla prova con le tecnologie moderne, con un diverso modo di comunicare. Tutto questo è molto interessante. Spero che il telefilm abbia successo.

Ricordiamo che all’interno della produzione sarà coinvolto lo stesso Joss Whedon, il creatore del personaggio di Buffy, e che negli ultimi anni è stato grande protagonista di pellicole blockbuster come Avengers, e negli ultimi tempi Justice League.

Insomma, un ritorno al passato per Whedon proiettato però verso il futuro. Infatti ciò che ha colpito i fan è il fatto che la produzione intenda sviluppare un reboot, dando a Buffy le sembianze di un’attrice di colore. Una questione, quest’ultima, che ha fatto scatenare molte persone, e sulla quale ancora si continua a discutere.

La serie sarà prodotta dalla 20th Century Fox Television.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE