Bridgerton: l’universo della serie si espande con uno spin-off!

L'opera sarà un prequel incentrato su un personaggio in particolare

Da leggere

Chi è questa bambina? È una figlia d’arte e un fastidioso imprevisto l’ha gettata fra le braccia di Chris Evans

Attrice britannica classe 1982, figlia d'arte di due genitori attori, nasce a Londra dove, dopo aver frequentato la Bedales...

Snake Eyes: è stato svelato quando arriverà il nuovo trailer del film

Snake Eyes: alcune novità sono in arrivo! Snake Eyes (Snake Eyes: G.I. Joe Origins) è il nuovo lungometraggio appartenente all'universo...

Luca: dov’è ambientato? Le location italiane ispirate alle Cinque Terre

Luca (QUI la nostra recensione), il nuovo gioiello d'animazione Disney-Pixar per la regia dell'italiano Enrico Casarosa (La luna), è...

Bridgerton verrà accompagnata da una miniserie sulla giovane Regina Charlotte

Bridgerton è una delle serie televisive che sta spopolando maggiormente negli ultimi mesi: l’opera, ideata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes con la sua Shondaland, è ispirata alla collana libri di Julia Quinn, dove si intrecciano fatti storici del periodo d’oro della Reggenza Inglese con alcune riletture dell’antichità. Da poco abbiamo scoperto che sono in cantiere anche la terza e la quarta stagione della realizzazione, mentre la seconda è ancora in fase di produzione. Mentre il fervore e l’hype su Bridgerton aumentano, Deadline ha sganciato recentemente una bomba per tutti i fan e gli appassionati dello show.

Il sito ha infatti rivelato che l’universo dell’opera si espanderà con una miniserie, scritta personalmente da Shonda Rhimes, interamente basata sulle origini della Regina Charlotte che all’interno della serie regolare è interpretata da Golda Rosheuvel. Il prequel, che non trova nessuna corrispondenza nei romanzi della Quinn (d’altronde il personaggio è esclusivo del prodotto del piccolo schermo), non solo sarà incentrato sulla storia amorosa e sull’ascesa della Regina, ma anche su altre due figure ovvero la giovane Violet Bridgerton (Ruth Gemmell) e Lady Danbury (Adjoa Andoh).

Bridgerton

Questa costola di Bridgerton vedrà Shonda Rhimes curare anche la produzione esecutiva insieme a Betsy Beers e Tom Verica. Bela Bajaria, supervisore mondiale dei contenuti originali Netflix, ha detto in proposito:

Molti spettatori non avevano mai conosciuto la storia della Regina Charlotte prima che Bridgerton la portasse al mondo, e sono entusiasta che questa nuova serie amplierà ulteriormente la sua storia e il mondo di Bridgerton. Shonda e il suo team stanno costruendo con cura l’universo di Bridgerton in modo che possano continuare a offrire ai fan la stessa qualità e lo stesso stile che amano. E pianificando e preparando tutte le prossime stagioni ora, speriamo anche di mantenere un ritmo che soddisferà anche gli spettatori più insaziabili.

Shonda Rhimes, invece, ha dichiarato:

Mentre continuiamo ad espandere il mondo di Bridgerton, ora abbiamo l’opportunità di dedicarci ancora di più con Shondaland al Bridgerton-verse. Abbiamo lavorato con Jess Brownell per oltre un decennio e da tempo desideravamo trovare il progetto giusto da mettere nelle sue mani. Quando è arrivato il momento di passare il testimone, sapevo che questa voce unica era vitale per il futuro dello spettacolo.

Leggi anche – Bridgerton – Stagione 2: le riprese sono ufficialmente iniziate! [FOTO]

SourceDeadline

Ultime notizie

Chi è questa bambina? È una figlia d’arte e un fastidioso imprevisto l’ha gettata fra le braccia di Chris Evans

Attrice britannica classe 1982, figlia d'arte di due genitori attori, nasce a Londra dove, dopo aver frequentato la Bedales...

Articoli correlati