Bridgerton, Simone Ashley rivela: “per le scene di sesso ho studiato le lumache”

La star di Bridgerton Simone Ashley ha studiato l'accoppiamento delle lumache per prepararsi alle scene di sesso

L’educazione sessuale di Simone Ashley? Imparare i segreti dei gasteropodi! L’indiscussa star della seconda stagione di Bridgerton ha rivelato che, durante un seminario sull’intimità seguito per prepararsi al suo ruolo in Sex Education (un’altra serie Netflix in cui le scene di sesso sono molte e piuttosto “esplicite”), ha dovuto osservare come si accoppiano le lumache, il tutto per prepararsi alle scene di sesso che avrebbe dovuto girare.

“Abbiamo esplorato il movimento di diversi animali per ritrarre diversi ritmi o diverse sessualità o quanto potesse essere sensuale qualcosa”, ha rivelato Ashley al Los Angeles Times. “Ad esempio, abbiamo esaminato il modo in cui le lumache si accoppiano e quando le lumache si accoppiano, producono effettivamente una secrezione che si intreccia. Quindi, se dovessimo fare una scena davvero sensuale e lenta, imiteremmo le lumache. Abbiamo anche studiato come si accoppiano i cani o gli scimpanzé. Differenziano molto nello stile e nel ritmo”.

La star di Bridgerton Simone Ashley ha studiato l’accoppiamento delle lumache per prepararsi alle scene di sesso

Bridgerton
Bridgerton. (L to R) Simone Ashley as Kate Sharma, Jonathan Bailey as Anthony Bridgerton in episode 204 of Bridgerton. Cr. Liam Daniel/Netflix © 2022

Simone Ashley ha interpretato l’interesse amoroso di Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey), Kate Sharma, durante la seconda stagione della serie Netflix di successo. La coordinatrice dell’intimità Lizzy Talbot ha precedentemente spiegato che, nonostante i fan fossero “frustrati” per la mancanza di scene di sesso bollenti (centrali nella prima stagione dello show), la mentalità “lenta e costante” da lumaca ha dimostrato di dare i suoi frutti a causa della “tensione sessuale” tra i due protagonisti. “Penso che l’abbiano centrato perché due cose stanno succedendo contemporaneamente: hai questo aumento di tensione, ma hai anche così tanto sviluppo del personaggio in corso. Se ci sono due personaggi che non conosci davvero, la posta in gioco nelle scene di intimità è molto più bassa. Sei investito in questi due dopo averli guardati per sei episodi. Alla fine, lo stanno facendo e tu li conosci davvero bene. Stai facendo il tifo per loro. L’hai sempre voluto, e ora lo vedi succedere”.

Leggi anche Bridgerton 3, ci sarà anche Regé-Jean Page? L’attore ha fatto finalmente chiarezza!

Fonte: IW

Articoli correlati