Bridgerton 2: il creator promette una stagione magica

Ha inoltre commentato le numerose nomination della serie ai premi Emmy

Il creator di Bridgerton Chris Van Dusen ha commentato le nomination ai premi Emmy della serie e ha parlato della stagione 2

Le nomination ai premi Emmy pubblicate ieri hanno visto la serie TV distribuita da Netflix Bridgerton, la cui stagione 2 entrerà presto in produzione, venire candidato per ben 12 diverse categorie. Questa ennessima affermazione del successo dello sceneggiato è stato commentato dal suo creator Chris Van Dusen.

Quest’ultimo, in particolare, ha dichiarato a Deadline:

Ho sempre sperato che la gente scoprisse e si innamorasse di questo show, ma non potevo certo aspettarmi una risposta di questo livello, che è stata incredibilmente entusiasmante e anche un po’ surrealle nella migliori delle maniere possibili. Sono semplicemente colmo di gratitudine.

Alcune delle candidature che la serie TV si è aggiudicato sono quelle per Migliore serie drammatica e Migliore attore protagonista in una serie drammatica. Quest’ultimo, in particolare, è dovuto alla performance di Regé-Jean Page, il cui non ritorno per la stagione 2 di Bridgerton è già stato confermato. Riguardo alla dipartita dal progetto dell’attore, Van Dusen ha dichiarato:

È il nostro Duca e continuerà a essere il nostro Duca. Sono sicuro che continuerà ad affascinare il mondo in maniera assolutamente fantastica e spero di essere fortunato abbastanza da avere in futuro la possibilità di lavorare con lui di nuovo.

Il creatore di Bridgerton non ha voluto rivelare nessun dettaglio riguardante il contenuto della stagione 2, che sarà ispirata ad un altro libro della saga scritta da Julia Quinn. Nonostante la sua titubanza a rivelare dettagli, Van Dusen ha dichiarato di essere al momento nel pieno della fase di montaggio dei primi due episodi della nuova stagione.

Infine, riguardo alla novità di lavorare sul set al di fuori del periodo emergenziale della pandemia, ha dichiarato:

Mentre ci occupiamo di riportare la magia della stagione 1 all’interno della stagione 2, la salute e la sicurezza sono sempre il nostro primo pensiero.

Fonte: Deadline
Tags: Bridgerton

Articoli correlati