Blade Runner 2099 – Amazon annuncia la produzione della serie sequel

Blade Runner 2099 ha finalmente ottenuto il via libera dagli Amazon Studios. Ecco i primi dettagli della serie sequel di Blade Runner e Blade Runner 2049.

Blade Runner 2099 ha finalmente ottenuto il via libera dagli Amazon Studios. Il progetto, in fase di sviluppo già da novembre 2021, è quindi ufficialmente in produzione. La serie si configura come sequel del film di Denis Villeneuve Blade Runner 2049, a sua volta seguito diretto del cult di Ridley Scott Blade Runner.

Blade Runner 2099 – i primi dettagli dell’attesa serie

Blade Runner 2049

Blade Runner 2099 – per la gioia dei fan storici del cult del 1982 – vedrà il coinvolgimento di Ridley Scott come produttore esecutivo, con la sua casa di produzione Scott Free Productions. Ad affiancarlo, Michael Green e Andrew Kosove e Broderick Johson, co-fondatori di Alcon Entertainment. Il progetto ha inoltre la priorità assoluta rispetto ad altri progetti Amazon in cantiere e – se sarà seguito da altre stagioni – potrà diventare il primo tassello di un prolifico franchise.

Al momento non sono stati rivelati dettagli sulla trama, anche se la data riportata nel titolo suggerisce che la serie racconterà eventi avvenuti circa cinquant’anni dopo Blade Runner 2049, a sua volta ambientato circa trent’anni dopo Blade Runner. Silka Luisa (Shining Girls) sarà la showrunner della serie, mentre il cast non è stato ancora annunciato, anche se risulta improbabile il coinvolgimento di Harrison Ford e Ryan Gosling, i due protagonisti dei film. Vernon Sanders – a capo degli Amazon Studios – ha spiegato i motivi dietro la realizzazione di Blade Runner 2099 e lo spirito con il quale la serie è stata ideata, in totale rispetto del cult di Ridley Scott:

Il film originale Blade Runner diretto da Ridley Scott è considerato uno dei film sci-fi più grandiosi e influenti di sempre e siamo entusiasti di introdurre Blade Runner 2099 ai nostri consumatori a livello globale di Prime Video. Siamo onorati di poter presentare questa continuazione della saga di Blade Runner e siamo certi che unendo le forze con Ridley, Alcon Entertainment, Scott Free Productions e Silka Luisa, che possiede un incredibile talento, Blade Runner 2099 sarà all’altezza dell’intelletto, dei temi e dello spirito dei film che l’hanno preceduta.

Blade Runner 2099 sarà ovviamente disponibile in esclusiva su Prime Video e aspira a replicare il successo della serie di punta del catalogo, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, che ha conquistato, al suo debutto, circa 25 milioni di spettatori.

Leggi anche Blade Runner e Blade Runner 2049: due capolavori a confronto

Articoli correlati