Better Call Saul – la stagione 6 arriverà nel 2022

Better Call Saul tornerà nel 2022.

Better Call Saul ritornerà all’inizio del 2022 con la sua sesta e ultima stagione

Better Call Saul tornerà nel 2022. Un anno senza un solo episodio della serie sarà duro da affrontare per tutti i fan. Le riprese della sesta e ultima stagione dello spin-off di Breaking Bad inizieranno in New Mexico a marzo, dopo che la pandemia di Coronavirus ha ritardato la produzione della nuova stagione, una volta pianificata, alla fine dell’anno scorso. La stagione conclusiva, composta da 13 episodi, sull’avvocato Jimmy McGill/Saul Goodman (Bob Odenkirk) e le sue imprese con la partner Kim Wexler (Rhea Seehorn), riprenderà dal finale cliffhanger che ha visto l’imprevedibile boss del cartello Lalo Salamanca (Tony Dalton) a pianificare la sua vendetta.

Better Call Saul punta a un ritorno nel primo trimestre del 2022, ha dichiarato la rete AMC. Le stagioni 1, 2 e 5 sono state tutte presentate a febbraio, mentre solamente le stagioni 3 e 4 hanno iniziato la loro messa in onda più tardi, ad aprile 2017 e agosto 2018. A causa del COVID-19, l’attesa di quasi due anni tra le stagioni 5 e 6 sarà il divario più lungo per la serie. Dopo cinque stagioni da 10 episodi, l’ultima stagione verrà estesa con 13 episodi. E questa è la buona notizia.

Better Call Saul, Cinematographe.it

Nella nuova stagione Salamanca cercherà vendetta contro il signore della droga Gus Fring (Giancarlo Esposito) e l’informatore Nacho Varga (Michael Mando), e il pubblico vedrà anche cosa ne sarà della relazione tra l’avvocato Saul Goodman (Bob Odenkirk) e Kim Wexler (Rhea Seehorn).

Articoli correlati