Audrey: ecco la serie che racconterà la vita di Audrey Hepburn

La sceneggiatrice di The Good Wife è incaricata di affrontare i primi anni di vita dell'iconica attrice di Sabrina.

Da leggere

L’avete riconosciuta? È stata una “baby squillo”, ha vissuto un’esperienza metafisica e ha trionfato ai David di Donatello

Sulla base delle premesse la bambina nella foto avrà una splendida carriera davanti a sé. Pur giovanissima, si è...

Guardiani della Galassia Vol. 3: ecco quando sarà ambientato nella timeline MCU

Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà l'ultimo capitolo della saga dei Vendicatori galattici Guardiani della Galassia Vol. 3, scritto e...

Army of the Dead: svelata la sinossi del prequel del film Netflix

Army of the Dead arriverà su Netflix il 21 maggio prossimo Army of the Dead non è ancora arrivato sul...

Audrey è la serie TV che racconterà la vita della star di Hollywood, prima che divenisse una celebrità

Audrey Hepburn, vera e propria icona del cinema mondiale, avrà una sua serie TV!  L’abbiamo incontrata nei panni di una principessa ribelle in Vacanze romane, poi l’abbiamo vista fare colazione davanti a una vetrina in Colazione da Tiffany, infine è stata un’elegante e seducente donna in Sabrina, ora la sua vita pre-Hollywood verrà narrata in una serie televisiva intitolata Audrey.

La serie, che si propone di trasformare in finzione la vita dell’attrice prima che divenisse una delle più grandi star del cinema, è scritta dal figlio Luca Dotti e dal giornalista Luigi Spinola. La sceneggiatrice di The Good Wife, Jacqueline Hoyt, sarà la showrunner.

collage con Audrey Hepburn e il figlio Luca Dotti
Audrey Hepburn insieme al figlio

 

La serie, che sarà prodotta dalla compagnia italiana Wildside (We are who we are, The New Pope), si allontanerà dagli anni della fama mondiale della Hepburn per concentrarsi sulla sua infanzia, sull’adolescenza e sul periodo formativo. L’attrice, ad esempio, trascorse la sua infanzia nei Paesi Bassi sotto l’occupazione nazista nella seconda guerra mondiale e la malnutrizione che soffrì in quegli anni segnò per sempre la sua crescita fisica, dandole quella piccola figura che divenne poi il suo marchio di fabbrica. È probabile che la serie affronterà anche i suoi sogni mancati di diventare una ballerina. Al momento non abbiamo ulteriori informazioni a riguardo.

Leggi anche – Avete mai visto la casa di Audrey Hepburn? Ecco dove viveva la diva di Colazione da Tiffany

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? È stata una “baby squillo”, ha vissuto un’esperienza metafisica e ha trionfato ai David di Donatello

Sulla base delle premesse la bambina nella foto avrà una splendida carriera davanti a sé. Pur giovanissima, si è...

Articoli correlati