American Horror Stories: il poster dello spin-off ci riporta indietro nel tempo

Il nuovo poster ufficiale di American Horror Stories: ci riporta indietro alla Murder House della prima stagione di AHS.

Da leggere

Flag Day: il trailer del film esplora il dramma di una famiglia

Flag Day è ispirato ad un libro di memorie Flag Day è il nuovo lungometraggio diretto ed interpretato da Sean...

The Flash: svelato il simpatico titolo di produzione

The Flash è attualmente in produzione The Flash è il nuovo lungometraggio DC Comics diretto da Andy Muschietti (La madre,...

WandaVision: uno degli sceneggiatori sta lavorando ad un progetto Marvel segreto

WandaVision è stata la prima serie Marvel Studios a debuttare su Disney + WandaVision, miniserie Marvel Studios che ha visto...

Aumenta l’attesa per il prossimo spin-off American Horror Stories. Il poster della serie ci riporta alla Murder House!

Il prossimo spin-off di American Horror Story, American Horror Stories, debutterà tra poco meno di un mese e, nonostante si sappia ancora poco della nuova serie antologica targata FX, è stato rilasciato un nuovo poster ufficiale che regala ai fan importanti dettagli sull’ambientazione della serie. Stando al poster sembra che tutto tornerà al punto d’inizio! Il manifesto presenta una figura con indosso il raccapricciante vestito di “Rubber Man” che, in un campo di grano rosso sangue, guarda la Murder House, la location della prima stagione di AHS. La svolta interessante è che nel poster Rubber Man è in realtà una donna.

Annunciato per la prima volta l’anno scorso, American Horror Stories sarà composto da episodi di un’ora incentrati su vari miti e leggende americane. La serie sarà presentata in anteprima su FX su Hulu il 15 luglio e vedrà la favorita di American Horror Story Sarah Paulson dirigere uno degli episodi dello spin-off. Recentemente il produttore esecutivo della serie Ryan Murphy ha condiviso su Instagram che nel cast della serie troveremo Kevin McHale di Glee, Dyllón Burnside di Pose, Charles Melton di Riverdale e Nico Greetham di The Prom, anche se Murphy ha assicurato che nel cast ci saranno anche vari personaggi di AHS che il pubblico ha imparato a conoscere e ad amare nel corso degli anni.

Stiamo realizzando 16 episodi indipendenti di un’ora che approfondiscono miti, leggende e tradizioni dell’orrore – ha detto Ryan Murphy. Molti di questi episodi saranno caratterizzati da star di AHS che conosci e ami. Ne seguiranno altri…

Se American Horror Stories rivisiterà Murder House, l’ambientazione della primissima stagione di American Horror Story, allora i fan dovranno aspettarsi di vedere altre ambientazioni famigliari. La stagione 8 di AHS, Apocalypse, è stata un crossover tra la prima stagione (Murder House) e la terza (Coven) e ha visto le streghe Coven affrontare l’Anticristo Michael Langdon.

ViaCB

Ultime notizie

Flag Day: il trailer del film esplora il dramma di una famiglia

Flag Day è ispirato ad un libro di memorie Flag Day è il nuovo lungometraggio diretto ed interpretato da Sean...

Articoli correlati