American Gods è stata cancellata! Niente stagione 4 per la serie di Neil Gaiman

Da leggere

Chi è questa bambina? È un’irresistibile svampita, ha una gemella molto diversa e sa essere un’amica eccezionale

Attrice, doppiatrice e produttrice televisiva statunitense, ha per anni pensato di seguire le orme del padre, medico, laureandosi in...

Space Jam: A New Legacy, ci sarà anche Michael Jordan?

Don Cheadle conferma che in Space Jam: A New Legacy ci sarà anche Michael Jordan! Da quando è stato annunciato...

Michele Morrone di 365 giorni e le offese shock a Belen Rodriguez: ecco perché non sarebbe il suo prototipo di donna

Michele Morrone ci va giù pesante a chi gli chiede se si fidanzerebbe un giorno con Belen Rodriguez. L’attore...

American Gods è stata cancellata da Starz. Ci sarà un film per la TV?

Gli dei della TV hanno abbandonato il favore degli dei americani, almeno per il momento. STARZ ha infatti cancellato, dopo solo 3 stagioni, la serie TV American Gods. L’adattamento del romanzo di Neil Gaiman con protagonisti Ricky Whittle e Ian McShane non tornerà per una stagione 4.

“Tutti in STARZ sono grati al cast e alla troupe, e ai nostri partner di Fremantle, che hanno dato vita alla storia dell’autore e produttore esecutivo Neil Gaiman, una storia che parla del clima culturale del nostro paese”, ha detto oggi un portavoce del network a Deadline.

Deadline riporta inoltre che ci sono delle discussioni in corso su un potenziale film conclusivo per la TV, per concludere degnamente la trama.

American Gods, cinematographe.it

Sviluppato per la TV da Bryan Fuller e Michael Green, American Gods ha visto quasi tanto dramma dietro la telecamera quanto davanti ad esse dalla sua premiere nel 2017, con il cast originale che includeva: Whittle, McShane, Orlando Jones, Emily Browning, Yetide Badaki, Bruce Langley, Crispin Glover, Kahyun Kim, Omid Abtahi, Mousa Kraish e Pablo Schreiber. Fuller e Green hanno lasciato la serie durante la pre-produzione della seconda stagione, sostituiti da Jesse Alexander e, in misura minore, da Gaiman, in quello che è diventato un anno molto problematico per la serie, rimandata più volte. Schreiber, Kraish e Jones hanno abbandonato definitivamente il progetto prima della terza stagione.

Leggi anche – Marilyn Manson fuori da American Gods dopo le accuse della ex

Ecco la sinossi ufficiale della serie:

Dopo aver trascorso gli ultimi tre anni in prigione per aggressione, il misterioso Shadow Moon torna in libertà in seguito alla morte della moglie Laura in un incidente stradale. Senza altre opzioni, Shadow accetta l’offerta di lavoro di un uomo che si fa chiamare Wednesday, un truffatore in cerca di qualcuno che collabori ai suoi affari e lo protegga, scoprendo ben presto che un antico dio scandinavo si cela sotto le sue spoglie mortali. Wednesday sta attraversando l’America per riunire vecchie divinità bibliche e mitologiche che, senza più credenti, ora si fingono persone comuni. Con queste è determinato a scatenare uno scontro finale con quei nuovi dei – denaro, tecnologia, media, fama, droga e molti altri – che sempre di più affascinano la società moderna.

Ultime notizie

Chi è questa bambina? È un’irresistibile svampita, ha una gemella molto diversa e sa essere un’amica eccezionale

Attrice, doppiatrice e produttrice televisiva statunitense, ha per anni pensato di seguire le orme del padre, medico, laureandosi in...

Articoli correlati