Alien: rivelata la data di inizio delle riprese della serie TV

È stata resa nota la data di inizio delle riprese della serie TV ambientata nell’universo di Alien, che avranno luogo in Tailandia

È stata rivelata la dati di inizio delle riprese della serie TV ambientata all’interno dell’universo narrativo del franchise di Alien: il set, che sarà allestito in Tailandia, diventerà operativo a partire da marzo 2022; è inoltre possibile che un ulteriore set sia allestito in est Europa. A darne notizie per primo è stato Alien vs. Predator Galaxy, un sito dedicato alle sage delle note creature aliene e gestito da fan. La serie è finanziata da FX, che dovrebbe occuparsi anche della sua messa in onda negli Stati Uniti, ed è stata ideata e sviluppata da Noah Hawley (Fargo, Bones). Al momento, la sua produzione è all’interno della fase di casting.

Gli autori del sito, che non citano le loro fonti, sono poi venuti a sapere che all’interno della serie TV, come da tradizione per la saga di Alien, un ruolo importante sarà assegnato a un personaggio robotico e/o cibernetico. In particolare, la testata ci segnala il fatto che Hawley abbia manifestato interesse ad approfondire il tema del trasferimento della coscienza da un corpo biologico a uno meccanico.

Infine, la rivista online ha pubblicato anche una breve sinossi della serie: ambientato in un futuro non troppo distante, la serie consiste nel primo capitolo della saga di Alien ad avere luogo sulla Terra — e tramite la fusione della classica esperienza horror del primo film con l’azione non stop presente nel secondo, è destinata ad essere una corsa spaventosa e adrenalinica, che costringerà gli spettatori a rimanere incollati alle loro poltrone.

Leggi anche Alien: Ridley Scott è piuttosto critico nei confronti della serie tv

Tags: Alien

Articoli correlati