Agents of SHIELD: Powers Boothe è Teschio Rosso?

Da leggere

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Chi è Gong Yoo? Vita privata e carriera dell’attore sudcoreano protagonista di Train to Busan

È uno dei protagonisti di Train to Busan, si chiama Gong Yoo, anche se all'anagrafe è stato registrato come...

Boys: Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti e Giorgio Tirabassi sono una band nel trailer del film

La Adler Entertainment ha rilasciato il trailer ufficiale di Boys, film diretto da Davide Ferrario e con protagonisti Neri...

Powers Boothe (Sin City, Deadwood, Nashville) è entrato nel cast di Marvel’s Agents of SHIELD nel ruolo ricorrente di Gideon Malick, un uomo noto la cui fedeltà rimanere un mistero. Boothe è precedentemente apparso in Marvel’s The Avengers come membro del Consiglio di Sicurezza Mondiale. Mentre la Marvel non si sbilancia sul personaggio di Gideon Malick, è possibile che questi possa essere il nuovo Red Skull, Teschio Rosso.
Il produttore esecutivo Jeph Loeb ha dichiarato:

Gideon è incredibilmente minaccioso e in lui abbiamo un personaggio che metterebbe paura persino al freddo Grant Ward. Solo una persona del calibro Powers avrebbe potuto fornire il tipo di prestazione inquietante e potente di cui avevamo bisogno.

All’indomani della battaglia dello SHIELD con Jiaying e gli Inumani, alla fine della seconda stagione, il direttore Phil Coulson, interpretato da Clark Gregg, si trova ad affrontare minacce mai viste fino ad ora agli occhi del Mondo. Gli Inumani saranno il perno centrale di questa terza stagione, tuttavia non abbiamo ancora dettagli precisi sull’apparizione di questo nuovo personaggio.

Marvel’s Agents of SHIELD è prodotto da Joss Whedon, Jed Whedon, Maurissa Tancharoen, Jeffrey Bell e Jeph Loeb. La serie è inoltre prodotta da Marvel Television e ABC Studios. Va in onda ogni martedì sera sul canale ABC. Non ci sono personaggi chiamati Gideon Malick nei fumetti Marvel Comics, ma c’è un Gideon nel fumetto X-Force. Sembra improbabile che Powers Boothe stia interpretando questo personaggio, tuttavia, vi è un’altra possibilità interessante su chi possa davvero essere: c’è, infatti, un personaggio Marvel di nome Albert Malik, che è stata la seconda persona ad assumere il ruolo di Teschio Rosso. Albert Malik era una spia sovietica durante la seconda metà del XX secolo. Il successore di Stalin, Gregori Malenkov aveva rimosso Malik dalle sue operazioni in Algeria e lo aveva preparato a diventare il nuovo Teschio Rosso in seguito alla scomparsa e presunta morte del nazista operativo originale. Malik ha continuato ad operare fino all’età moderna. Anche se Gideon Malick non è Teschio Rosso, egli potrebbe avere legami, o, eventualmente, essere correlato a Albert. Red Skull è stato precedentemente interpretato da Hugo Weaving nel 2011 in Captain America: Il primo vendicatore.

È bene anche ricordare che l’MCU (Universo Cinematografico Marvel) non è più sotto la competenza della Marvel Entertainment, ma guidato da Jeph Loeb per la divisione televisiva. Mentre Agents of SHIELD e Agent Carter fanno ancora parte dell’UCM, è possibile che la divisione TV possa tentare di prendere le distanze dai film dando a Red Skull un punto di vista del tutto nuovo. Staremo a vedere.

Fonte: MovieWeb

Ultime notizie

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Articoli correlati