Predestination

Da leggere

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

WandaVision: nell’episodio 8 c’è un tributo a Stan Lee, lo avete notato?

C'è un sottile tributo a Stan Lee nell'episodio 8 di WandaVision, dal 26 febbraio su Disney+:  ecco di che...

Avete visto i tre figli di Bud Spencer? Sono un maschio e due femmine e tutti conservano un ricordo dolcissimo del padre

Bud Spencer, pseudonimo di Carlo Pedersoli, attore, nuotatore, sceneggiatore e produttore televisivo, scomparso nel 2007, è stato uno degli...

predestinationUn film di Peter & Michael Spierig.

Con Ethan Hawke, Sarah Snook, Noah Taylor.

Fantascienza.

Durata: 97 minuti.

AUS 2014.

Notorious Pictures.

Uscita: mercoledì 1 luglio.

RECENSIONE

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[highlight color=”yellow”]SINOSSI[/highlight]

Tratto dal racconto Tutti voi zombie del 1959 di Robert A. Heinlein, Predestination racconta la vita di un singolare agente, magistralmente interpretato da Ethan Hawke, che deve affrontare una serie intricata di viaggi spazio temporali, progettati per garantire l’applicazione della legge per l’eternità. Ora, al suo ultimo incarico, l’agente è all’inseguimento di un criminale che da sempre continua a sfuggirgli: l’obiettivo è salvare migliaia di vite messe in pericolo dai piani di questo terribile assassino.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[highlight color=”yellow”]CLIP[/highlight]


[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[highlight color=”yellow”]INTERVISTE[/highlight]

 

Articolo precedentePoltergeist
Articolo successivoDuri si diventa

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

Articoli correlati