Contagious – Epidemia Mortale

Da leggere

L’avete riconosciuta? È un adorabile maschiaccio, il color carota le ha portato fortuna e ha trovato il grande amore

È nata a Torino nel 1945 e a soli diciotto anni debuttò sul grande schermo con Clémentine Chérie. Raggiunse...

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

WandaVision: nell’episodio 8 c’è un tributo a Stan Lee, lo avete notato?

C'è un sottile tributo a Stan Lee nell'episodio 8 di WandaVision, dal 26 febbraio su Disney+:  ecco di che...

contagious locandinaUn film di Henry Hobson.

Con Arnold Schwarzenegger, Abigail Breslin, Joely Richardson.

Titolo Originale: Maggie.

Drammatico.

Durata: 95 minuti.

USA 2015.

M2 Pictures.

Uscita: giovedì 25 giugno.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[highlight color=”yellow”]SINOSSI[/highlight]

Contagious – Epidemia Mortale si svolge nel momento in cui una pandemia mortale si diffonde nel paese arrivando a contagiare anche le piccole città dell’America più profonda, le autorità stabiliscono un ferreo protocollo per i pazienti affetti dal virus: devono essere allontanati dal contatto con gli altri umani e messi in isolamento in speciali reparti. Su quello che succede dopo ai contagiati, le autorità tacciono. Ma Wade Vogel (Arnold Schwarzenegger) non è pronto a rinunciare a sua figlia Maggie (Abigail Breslin). Dopo settimane alla ricerca della ragazza, fuggita una volta venuta a conoscenza della sua diagnosi, l’uomo la trova e la riporta a casa dalla matrigna Caroline ( Joely Richardson) e i suoi due figli. Dopo aver perso la moglie anni prima, Wade è determinato a tenere con sé l’amata figlia il più possibile, rifiutandosi di lasciarla nelle mani della polizia locale presentatasi con l’ordine di prenderla in custodia. Con il progredire della malattia, però, Caroline decide di prendere i suoi due figli e andare via da casa, lasciando Wade da solo a guardare impotente Maggie straziarsi nella sua lenta trasformazione in uno zombie.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[highlight color=”yellow”]CLIP[/highlight]








[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[highlight color=”yellow”]INTERVISTE[/highlight]


[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[highlight color=”yellow”]SPOT[/highlight]


Ultime notizie

L’avete riconosciuta? È un adorabile maschiaccio, il color carota le ha portato fortuna e ha trovato il grande amore

È nata a Torino nel 1945 e a soli diciotto anni debuttò sul grande schermo con Clémentine Chérie. Raggiunse...

Articoli correlati