15 curiosità su Zoe Saldana: dai primi film alla relazione con Marco Perego

Dai primi film della sua carriera alla relazione con Marco Perego. Ecco 15 curiosità su Zoe Saldana, l'attrice di film come Avatar e Guardiani della Galassia.

- Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2017 10:07 - Tempo di lettura: 6 minuti

Zoe Saldana è un’attrice, produttrice e ballerina americana nota soprattutto per i suoi ruoli in AvatarStar Trek e in I guardiani della galassia. Bellissima, brava e molto popolare, Zoe è una delle star più amate di Hollywood, oltre a essere una delle più… trasformiste! Già, perché è quasi matematico pensarla in forma aliena, soprattutto adesso che è da poco uscito Guardiani della Galassia 2!

Nata il 19 giugno del 1978 nel New Jersey, Zoe Saldana debutta sul piccolo schermo nel 1999. Nella sua vita, fatta di gioie, dolori e sacrifici, si inserisce soprattutto la grande passione per il ballo che la porta a ottenere il primo ruolo da protagonista nel film Il ritmo del successo. Inutile dire che da lì la sua carriera andrà migliorando passo dopo passo fino a renderla la donna e l’attrice che oggi conosciamo.

Ma quanto ne sappiamo realmente su Zoe Saldana? Ecco 15 curiosità da sapere sull’attrice!

15. Zoe Saldana e le origini della sua carriera

Il suo nome completo è Zoë Yadira Saldaña Nazario ed è nata in Passaic, nel New Jersey. Le sue origini sono però molto più variopinte. Suo padre era della Repubblica Domenicana, mentre sua madre è nata a Puerto Rico. A quanto pae nelle sue vene scorre anche sangue haitiano e libanese.

14. Una vita segnata dalla tragedia

Quando aveva nove anni il padre di Zoe Saldana morì a causa di un incidente automobilistico e lei, insieme a tutta la sua famiglia, fu costretta a trasferirsi nella Repubblica Domenicana dai suoi nonni.

13. Zoe Saldana e l’amore per la danza

È proprio nella Repubblica Domenicana che scopre la passione per il ballo. Qui frequenta la prestigiosa scuola di danza ECOS Espacio de Danza dove impara la danza classica e non solo!

12. Figlia di due mondi

All’età di 17 anni Zoe, con tutta la sua famiglia, torna in America, a New York. Ogni volta che torna nella Repubblica Domenicana le viene rivolta sempre la stessa domanda: “Ti consideri americana o domenicana?” e la sua risposta è sempre la stessa: “Non mi interessa quanto negativa sarà la reazione che si scatenerà nel dirlo. Onorerò e rispetterò la mia comunità nera perché è ciò che io sono”.

Che dire? Non si può che nutrire stima per una donna che sa chi è e che rispetta le sue origini.

11. L’esordio di Zoe Saldana in tv

Il primo ruolo che le valse un minimo di visibilità fu quello che ottenne per un episodio di Law & Order, l’episodio 4 della decima stagione andato in onda in America nell’ottobre del 1999. L’episodio, che in originale si intitola Merger, è andato in onda in Italia nel novembre del 2001 con il titolo Fusione d’imprese.

10. I primi film di Zoe Saldana

Dopo il lancio ottenuto dal legal serial per eccellenza, Zoe riesce a ottenere ruoli di discreta importanza in film come Il ritmo del successo, Get Over It e Snipes. Per prendere parte a questi ultimi due, decise di abbandonare la scuola.

9. In viaggio con Britney Spears

Nel 2002 fu una delle attrici principali in Crossroads – Le strade della vita, accanto a Britney Spears e Anson Mount. Grazie alla popolarità che godeva la pop star Britney Spears nella terra del sol levante, il film incassò molto in Giappone.

8. Gli MTV Movie Awards

È sempre del 2002 la suo  performance in Drumline – Tieni il tempo della sfida, film diretto da Charles Stone e che in Italia è uscito solo in Home Video nel 2005. Il ruolo le valse la prima nomination agli MTV Movie Awards nella categoria Miglior Bacio insieme al suo collega Nick Cannon.

7. Scambi d’identità tra Zoe Saldana e Thandie Newton

Zoe Saldana è spesso confusa con l’attrice Thandie Newton, famosa per le sue interpretazioni in La ricerca della felicitàMission Impossible II 2012. A quanto pare la somiglianza sarebbe così forte che persino Asalia Nazario, ovvero sua madre, ha spesso confuso sua figlia con la collega in alcuni film.

6. I Pirati dei Caraibi

Uno dei primi titoli di grande successo a cui Zoe Saldana prese parte fu il primo della ormai famosissima saga su I pirati dei Caraibi. Nel 2003 fu la piratessa Anamaria ne I Pirati dei Caraibi. La maledizione della prima luna, un vero e proprio punto di svolta per la sua carriera.

Nonostante la notorietà che le portò il film, non le piacque particolarmente partecipare alle riprese. A quanto pare, sebbene per sua stessa ammissione il cast fosse meraviglioso, la politica che era in atto a telecamere spente non era della migliori tanto da farle prendere in considerazione di abbandonare per sempre la vita da attrice a soli 23 anni.

5. Il mancato ritorno di Zoe Saldana in Pirati dei Caraibi 2

Anche se in teoria Zoe avrebbe dovuto vestire di nuovo i panni di Anamaria nei sequel del film Disney, la cosa non avvenne mai. Il cast si aspettava di vederla nella scena finale de Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma all’annuncio del “ritorno di un vecchio amico”, ovvero Geoffrey Rush nei panni di Barbossa, ma comunque lei non riprese il ruolo.

4. Zoe Saldana è un’affascinante aliena in Avatar

Tra i film di maggiore successo in cui ha recitato c’è lo spettacolare Avatar dove Zoe Saldana interpreta la guerriera aliena Neytiri. Al principio il nome del suo personaggio doveva essere Zuleika.

Il film ha incassato circa 27 milioni di dollari solo nel primo giorno ed è arrivato a incassare intorno ai 2 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Per preparare il cast hai rispettivi ruoli, James Cameron li condusse tutti nel cuore delle Hawaii, passando il tempo a fare trekking in mezzo a foreste e a giungle e a imparare gli usi di diverse tribù. Zoe Saldana lo fece vestita da guerriera, con tanto di coda aliena per essere il più simile possibile al suo personaggio.

Zoe ha detto, parlando del suo personaggio in Avatar, che interpretare Neytiri è stata una delle cose più difficoltose di tutta la sua carriera, a livello fisico, mentale e spirituale. Era la sua prima interpretazione nei panni di un’aliena e, per interpretarla, ha dovuto imparare una lingua diversa e, ha dichiarato, che le è risultato difficile lasciare andare il personaggio alla fine del film considerando che era rimasta nei panni di Neytiri per un anno e mezzo.

3. Star Trek

Il 2009 è anche l’anno dell’uscita di Star Trek in cui Zoe ha interpretato Nyota Uhura. Nonostante Zoe si sia dichiarata una grande patita di fantascienza, avendo visto classici del genere come DuneAlien o 2001: Odissea nello spazio, ha ammesso di non aver mai visto Star Trek.

A differenza sua invece, la madre è una grande fan della serie classica e spesso, quando era sul set, le telefonava per darle dei consigli sul suo personaggio durante le riprese. Come parte della sua preparazione per il personaggio però, ha consultato Nichelle Nichols, la prima Uhura della serie classica.

Il saluto vulcaniano le era però già più che noto 5 anni prima poiché aveva interpretato il ruolo di una grandissima fan della serie, a cui piaceva vestirsi da Jenice Rand, nel film The Terminal con Tom Hanks.

2. Zoe Saldana: una delle 100 persone più belle del mondo

Zoe nel 2007 è stata inserita nella classifica del megazine People tra le 100 persone più belle del mondo. Nel nel 2008 invece si è classificata nella posizione 42 tra le donne più Hot dalla rivista Maxim dove, appena 3 anni dopo, si è ritrovata al terzo del podio della stessa categoria.

1. Zoe Saldana e Marco Perego: All you need is love

A dicembre del 2011, iniziò a uscire con Bradley Cooper ma la loro relazione durò appena un anno. Ruppero ufficialmente a gennaio 2013.

A marzo dello stesso anno Zoe Saldana, iniziò una relazione con l’artista italiano Marco Perego con cui si sposò segretamente a giugno dello stesso anno. I due hanno unito i propri cognomi con un trattino, così che ora lei figura come Zoe Perego-Saldana e lui come Marco Saldana-Perego.