Klaus – i doppiatori italiani svelano I Segreti del Natale, tra regali e buone azioni [VIDEO]

Durante la presentazione del primo lungometraggio animato firmato Netflix abbiamo incontrato i doppiatori italiani dei personaggi protagonisti

- Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2019 19:20 - Tempo di lettura: 1 minuto

Nella versione italiana di Klaus, il primo film d’animazione Netflix, la voce del protagonista, o meglio del futuro Babbo Natale, è di Francesco Pannofino. Diretto nel doppiaggio da Carlo Cosolo, il doppiatore di lungo corso – basti ricordare che è la voce di decine di star tra le quali George Clooney, Denzel Washington e Kurt Russell – ha avuto al suo fianco Marco Mengoni, che dopo aver doppiato il Simba adulto del Re Leone ha interpretato Jesper, il postino che aiuterà Klaus nell’impresa del consegnare i regali ai bambini. A completare il terzetto l’attrice di commedie Carla Signoris, per una volta con il ruolo della villain, una mefistofelica vecchia signora che ostacolerà i protagonisti nelle loro buone azioni.

Con i doppiatori di Klaus abbiamo parlato del Natale e dei regali che non hanno mai dimenticato, delle buone azioni ispirate dal film e delle loro reazioni alla prima lettura della parte. Inoltre Pannofino, da decano dell’arte del leggio, ha raccontato la complessità del lavoro di Mengoni e la sua conseguente crescita nell’uso della voce anche nel campo del doppiaggio. Il film, piccola chicca prenatalizia della major americana, sarà disponibile sulla piattaforma Netflix dal 14 novembre.

Intervista a Marco Mengoni, Francesco Pannofino e Carla Signoris, doppiatori di Klaus – Il segreto del Natale

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto