Cenerentola, conferenza stampa: la parola a Branagh, James e Madden

Si è svolta ieri la conferenza stampa, all’Hotel Principe di Savoia di Milano, di Cenerentola, con la presenza del regista Kenneth Branagh, e gli attori protagonisti, Lily James e Richard Madden.
In un clima rilassato e piacevole, sono state approfondite tematiche che sono andate dalla costruzione del film, sia a livello tecnico che favolistico, alle connotazioni shakespeariane interne.
La prima domanda, che ha aperto la conferenza, ha cercato di sondare il terreno riguardo a su che base si sia sviluppato il film.
È Branagh ha rispondere, specificando come la pellicola si sia basata su un’idea duplice, tra un aspetto visivo di stile classico, ed aggiungendo la dinamica umana; insomma un film che vede al suo interno la tradizione della fiaba con l’aggiunta della contemporaneità.
Ma è alla domanda “Quanto c’è di shakespeariano nel film?” che si è illuminato Branagh.
“Shakespeare, durante la fine della sua vita, guardava ai grandi narratori, cercando di proporre opere che fossero quasi delle favole; una forma di puro e semplice intrattenimento con messaggi profondi, come avviene per La Tempesta. Esiste un collegamento con il Re Lear, che ha tre figlie, e Kent cerca di comunicare di essere paziente e di resistere, un po’ come avviene con Cenerentola, quando la mamma le dice di essere sempre gentile e di avere coraggio.”.
interessante la domanda sul tipo di preparazione, e su cosa si sia basato (per esempio su opere letterarie, o il film epico Thor).
A rispondere è sempre Branagh, che ha affermato di aver cercato di improntare il film su un viaggio umano dallo sfondo fantastico; il passaggio è quello da ragazza a donna, sullo sfondo di un paesaggio epico. Uno schema simile a quello di Thor, solo che lui è un figliol prodigo.

cenerentola stampa
La scena del ballo è cruciale e tanti hanno pianto, grazie anche alle scenografie immense di Dante Ferretti: Madden sottolinea che i set di Dante sono talmente belli e affascinanti che non c’è il bisogno di recitare, poiché parlano da soli. Ma mentre Madden parlava della scena del ballo, come se potessero bastare le scenografie ad elaborarla, Lily James ha espresso la sua preoccupazione durante quel momento, poiché era la scena più magica ma anche la più difficile da eseguire, per l’ingombro della gonna del vestito, più che per il resto (gonna dalla grande circonferenza e dal grande peso, ma che dà un senso di leggerezza).
“Una volta aperta la porta, l’atmosfera è diventata magica, e tutto si è svolto in maniera molto naturale, anche se la gonna sembrava godere di vita propria. Sono rimasta stupita dal fatto che tutti piangessero finita la scena, e li mi sono sentita una vera principessa.”.
Ma quanta responsabilità c’è e c’è stata nell’interpretare tale principe?
Madden risponde entusiasta “Si è cercato di coprire l’idea che tutti hanno del principe, e con Kenneth si è creato il personaggio partendo da zero. Si è cercato di proporre un personaggio che fosse all’altezza di Cenerentola”.
Il lavoro di costruzione del personaggio del principe si è svolto cercando di esaminare i principi delle più diverse monarchie, cercando di trovare degli elementi universali che li accumunavano; “Kenneth mi ha dato dei libri da leggere – dice Madden – che secondo lui ogni principe dovrebbe leggere; libri come Il Principe di Machiavelli. Di fatto il principe ha i piedi per terra.”.
D’altro canto, la James si è invece trovata libera di trovare caratteristiche ideali per una principessa, “I film Disney mi hanno aiutato molto, tanto che cantavo le colonne sonore di notte”.
Alla fine della conferenza è arrivato il colpo di scena di Kenneth, alla domanda se ci fossero dei ruoli in cui vedrebbe gli attori protagonisti: “Abbiamo trascorso tanti momenti belli insieme, e ci sarebbe l’idea di realizzare un Romeo e Giulietta insieme; si cercherà e si spera di collaborare ancora insieme, in più occasioni”.

cenerentola stampa

Cenerentola, è un film diretto da Kenneth Branagh, prodotto da Simon Kinberg, Allison Shearmur, David Barron, scritto da Chris Weitz, scenografie di Dante Ferretti e costumi di Sandy Powell.
Il cast è composto da Lily James, Richard Madden, Cate Blanchett,Helena Bonham Carter, Holliday Grainger, Sophie McShera, Hayley Atwell, Ben Chaplin.
Cenerentola è distribuito dalla Walt Disney Company Italia ed uscirà nelle nostre sale il 12 Marzo.

Articoli correlati