Fan di Voldemort? Ecco 10 curiosità sull’Oscuro Signore di Harry Potter

Da leggere

Cena con delitto – Knives Out 2: Kathryn Hahn è parte del cast

Cena con delitto - Knives Out 2 si sta mano a mano circondando di star dal notevole peso Cena con...

Ben Affleck e Jennifer Lopez di nuovo insieme: ecco il commento dell’amico dell’attore Matt Damon

Per alcuni sembra solo essere una "minestra riscaldata", ma a loro non interessa. Ben Affleck e Jennifer Lopez sono...

Chi è Barbara Chichiarelli? Tutto sulla carriera e la vita privata dell’attrice di Favolacce

Ha dato prova della sua dote di attrice in Favolacce, il film pluripremiato dei fratelli De Crescenzo. Si chiama...

Nato con il nome di Tom Riddle, una volta divenuto il più potente Mago Oscuro cambiò il suo nome in Lord Voldemort e dopo la sua morte tutti si riferivano a lui chiamandolo Colui-che-non-deve-essere-nominato. Formatosi a Hogwarts sotto l’occhio vigile di Albus Silente – allora solo professore della scuola di magia e stregoneria – imparò presto tutto ciò che c’era da sapere sulle Arti Oscure e cercò di diventare il Mago più Potente del Mondo Magico, creandosi un proprio esercito di seguaci. Presto accumulò sempre più potere, fino a diventare una minaccia per l’intera umanità. Tuttavia, man mano che il suo potere cresceva, il suo corpo subiva delle inevitabili trasformazioni, rendendolo uno dei cattivi più orribili della cultura pop moderna.

I fan più accaniti lo hanno conosciuto grazie alle descrizioni dettagliate di JK Rowling, mentre il resto del mondo lo ha incontrato nelle sue orribili vesti per la prima volta nel film Harry Potter e Il Calice di Fuoco, interpretato da Ralph Fiennes. Nonostante siano passati anni della sua prima apparizione e ci sono state infinite riproduzioni, ci sono alcuni dettagli del Mago Oscuro che nessuno ha notato mai. Eccone alcune.

Gli occhi infossati a causa della sua passione per le Arti Oscure

harry potter, cinematographe.it

Quando Tom Riddle iniziò a dilettarsi con le Arti Oscuri, il suo aspetto iniziò a mutare. Il bel viso svanì, lasciando spazio a quello simile a un serpente. Tutto ha avuto inizio dai suoi occhi. Sebbene all’inizio fossero scuri e appariscenti, presto divennero infossati e iniettati di sangue. Questo era dovuto al fatto che aveva contatto con le Arti Oscure, che lo hanno cambiato psicologicamente e fisicamente.

Era un Mezzosangue

harry potter, cinematographe.it

Qualcuno si è mai chiesto perché Voldemort odiasse così tanto i Babbani? È perché in realtà lui stesso era mezzo Babbano, un lato di sé che ha sempre odiato. Il giovane Tom nacque da un babbano di nome Tom Riddle e dalla strega di nome Marope Gaunt, che usò una pozione d’amore affinché l’uomo si innamorasse di lei e la sposasse. Quando però la donna decise di mettere alla prova il loro amore e non usare più la pozione, Riddle si rifiutò di rimanere con lei e se ne andò mentre era incinta. Dopo la nascita del bambino, Merope morì e il piccolo fu mandato in un orfanotrofio. A Hogwarts – smistato in Serpeverde – ha coltivato il suo odio verso suo padre e verso la sua razza, contribuendo a formare l’oscurità che si celava in lui.

Non aveva bisogno di una bacchetta per usare la magia

harry potter, cinematographe.it

Come mostrano i film di Harry Potter, i maghi hanno bisogno di una bacchetta per lanciare gli incantesimi, anche se alcuni di loro sono capaci di attaccare o difendersi dagli incantesimi senza una bacchetta. Uno di questi è Lord Voldemort, che non ha mai realmente usato la sua bacchetta, neanche da ragazzo. Prima ancora di sapere di essere un mago, Tom Riddle aveva capito di avere delle abilità speciali. Poteva spostare le cose con la mente e controllare gli animali. Ha usato i suoi poteri per ferire di proposito i bambini dell’orfanotrofio che lo prendevano di mira e tutto questo solo con la sua mente.

Può possedere altri corpi

harry potter, cinematographe.it

Dopo essere stato sconfitto la prima volta, Lord Voldemort non aveva più un corpo dove tornare, anche se era ancora vivo. Sappiamo che il Mago Oscuro aveva creato degli Horcrux in cui aveva custodito la sua anima, così che non potesse mai davvero morire. È così rimasto in vita, anche se in forma spettrale, capace di possedere creature viventi come animali o esseri umani, come il professor Raptor, in Harry Potter e La Pietra Filosofale.

I suoi esperimenti hanno distrutto il suo corpo

harry potter, cinematographe.it

Il fatto che Tom Riddle sia passato dall’essere un giovane attraente e sicuro di sé a Lord Voldemort – un grottesco e terrificante essere che trasmetteva solo paura – rappresenta una grande trasformazione. Il suo aspetto è orribile, sfregiato e danneggiato dai troppi esperimenti Oscuri. È alto, ma scheletrico. Il suo viso è bianco pallido, i suoi occhi – anche se questo dettaglio non si nota negli ultimi film – sono grandi e rossi e il suo naso è piatto come quello di un serpente, con solo le narici per respirare. Anche le sue mani si trasformano: diventano affusolate, con lunghe dita simile alle zampe di ragni. Il suo aspetto era demoniaco e mostrava tutta la sua profonda malvagità.

Può volare senza un supporto

harry potter, cinematographe.it

In Harry Potter vediamo che i maghi possono volare solo con le scope o con altri oggetti che possano librarsi in aria. Tuttavia, a differenza di molti altri maghi, Voldemort può effettivamente volare senza l’uso di alcun supporto, dato che si è allenato per volare solo con l’uso della magia. Ha anche insegnato questa abilità ai suoi Manigamorte più fedeli, che possono attaccare piombando in una stanza senza essere visti.

Voldemort, interpretato dall’attore Ralph Fiennes, può modificare le memorie altrui, tranne una

harry potter, cinematographe.it

Voldemort riesce anche a controllare la mente delle altre persone, una cosa che riescono a fare solo gli Occlumanti e i Legilimens. L’Occlumanzia è la capacità di proteggere la propria mente, mentre la Legilimanzia è la capacità di prendetare nella mente altrui. Probabilmente Voldemort era il più grande Legilimens del mondo magico, perché non solo poteva leggere le menti, ma poteva anche controllarle.

Purtroppo però Voldemort non può controllare la mente del giovane Potter. Il Ragazzo che è sopravvissuto è stato protetto dai suoi genitori e dall’incantesimo di Lily, riuscendo a vivere granzie al più potente degli incantesimi: l’amore. L’amore purtroppo è una cosa che Voldemort non ha mai conosciuto, perché non solo è nato da una coppia che aveva costruito il proprio amore su una farsa, ma in più sua madre era morta dandolo alla luce.

Aveva una mente estremamente acuta

harry potter, cinematographe.it

Mentre Tom frequentava Hogwarts ha usato il suo charm per conquistare molti dei suoi insegnanti. Ha usato le sue capacità di leadership e il suo carisma per conquistare i seguaci, sia a scuola che fuori. Silente lo ha sempre ritenuto lo studente più brillante mai passato attraverso le porte di Hogwarts. Quando poi il ragazzo lasciò la scuola e divenne Voldemort, dimostrò che era in grado di ideare grandi cose, anche se malvagie.

Era un maestro del duello

harry potter, cinematographe.it

Nonostante fosse capace di usare la magia senza la bacchetta, con questa diventa ancora più forte, rendendolo uno dei duellanti più abili dell’intero mondo magico, dimostrando la sua maestria a grandi maghi e streghe e allo stesso Harry Potter. Voldemort ha vinto contro Lumacorno e la stessa McGranitt, oltre che Malocchio Moody.

La sua Bacchetta ha una debolezza

harry potter, cinematographe.it

Dopo aver ripreso il suo corpo in Harry Potter e il Calice di Fuoco, Voldemort ed Harry Potter combattono per la prima volta in un vero e proprio duello. Nonostante il Mago Oscuro fosse un Maestro, non è riuscito a battere Harry Potter; questo perché le due bacchette – quella di Voldemort e del ragazzo – sono gemelle. Hanno cioè lo stesso nucleo – piume di Fenice – e non avrebbero mai potuto lottare l’una contro l’altra.

Ultime notizie

Cena con delitto – Knives Out 2: Kathryn Hahn è parte del cast

Cena con delitto - Knives Out 2 si sta mano a mano circondando di star dal notevole peso Cena con...

Articoli correlati