Titanic: la storia vera della coppia che decise di morire insieme, omaggiata da James Cameron nel film

Se quella di Jack e Rose è una storia inventata, in Titanic c'è una storia d'amore vera e dolce, quella di Isidor e Ida Straus.

Da leggere

Cowboy Bebop: nel primo poster ufficiale della serie Netflix i personaggi sono in azione!

Cowboy Bebop arriva sulla piattaforma il 19 novembre 2021 Cowboy Bebop è uno degli anime più importanti della storia dell'intrattenimento...

Spider-Man: No Way Home – Sam Raimi ha apprezzato un elemento in particolare del trailer

Spider-Man: No Way Home arriva nelle sale italiane il 25 dicembre 2021 Spider-Man: No Way Home è finalmente così vicino...

Star Wars: Mark Hamill ha qualcosa da dire sulla trilogia prequel

Star Wars è spesso finito nel mirino delle critiche da parte dei fan Star Wars, una delle saghe più longeve...

Inutile ripetere il grande successo ottenuto da Titanic nel 1997, film diretto da James Cameron e interpretato da due giovanissimi Kate Winslet e Leonardo DiCaprio, diventato uno dei più grandi film della cultura pop cinematografica. Come ben si sa, un po’ tutto il film è ispirato alla vera storia dell’affondamento del Titanic, avvenuto nel 1912. Ciò di cui invece non molti sono a conoscenza è che anche una scena in particolare si basa su un momento avvenuto nella vita vera. In una scena della pellicola vediamo un uomo e una donna che si abbracciano e si tengono vicini prima di incontrare inevitabilmente la morte.

Titanic: la storia vera di Isidor e Ida Straus

titanic, cinematographe.it

Questa era una coppia che all’inizio del Novecento era a bordo dell’RMS Titanic. I loro nomi erano Isidor e Ida Straus ed erano passeggeri di prima classe sulla nave, insieme a tante altre persone ricche che avevano intrapreso questo viaggio di piacere. Isidor era il coproprietario della Macy’s department store insieme a suo fratello Nathan e membro del Congresso. Lui e Ida si sposarono nel 1871 e il 15 aprile 1912 ottennero una delle cabine più lussuose dell’intera nave. Stavano tornando a casa dopo aver trascorso una vacanza in Francia. Quando il Titanic colpì l’iceberg, sapevano che non avrebbero potuto salvarsi a meno che non avessero usato il loro status sociale per un posto sulla scialuppa di salvataggio.

titanic, cinematographe.it

Essendo una donna e passeggera di prima classe, a Ida fu offerto uno dei primi posti sulla scialuppa. Questo significava però lasciare dietro il marito. Fu così che lei rifiutò, rimanendo con l’uomo che la amava. Anche a Isidor avevano offerto un posto, ma la sua risposta fu che lo avrebbe accettato solo dopo averlo offerto a tutti gli altri uomini passeggeri (e non solo) prima di lui. Quando il marito chiese a sua moglie di salvarsi e accettare il posto sulla scialuppa, la donna rispose: “Viviamo insieme da molti anni. Dove vai tu vado anche io”. Non solo non volle lasciare suo marito, ma Ida cedette anche il suo posto alla sua cameriera. L’ultima volta che la coppia è stata vista, erano uno abbracciato all’altro sul ponte della nave.

titanic, cinematographe.it

Probabilmente la versione cinematografica è stata un po’ esasperata, volendoli entrambi sul letto della propria camera, ma serviva solo per dimostrare quanto l’amore di questa coppia e il loro buon cuore andassero oltre i propri interessi personali e soprattutto oltre la morte.

Leggi anche Boyhood: la storia vera dietro alla realizzazione dell’ambizioso progetto di Richard Linklater 

Ultime notizie

Cowboy Bebop: nel primo poster ufficiale della serie Netflix i personaggi sono in azione!

Cowboy Bebop arriva sulla piattaforma il 19 novembre 2021 Cowboy Bebop è uno degli anime più importanti della storia dell'intrattenimento...

Articoli correlati