Shia LaBeouf: 10 incredibili performance che lo confermano uno dei migliori attori in circolazione

Le 10 prova maiuscole di Shia LaBeouf in carriera.

Il ruolo da protagonista nei primi film sui Transformers potrebbero aver indotto qualche spettatore a sentenziare che Shia LaBeouf non sia un bravo attore. Chiunque può parlare con i robot e fuggire dalle esplosioni, no? Sbagliato.

Shia LaBeouf è un concentrato di talento e, al di là delle numerose polemiche in cui è rimasto invischiato nel corso degli anni, lo ha saputo dimostrare in molteplici occasioni. Persino in pellicole incapaci di riscuotere successo commerciale, le performance gli sono valse gli elogi della critica specializzata.

Oltre ai blockbuster, senz’altro più fruttuosi sotto il piano economico, Shia LaBeouf ha recitato in varie opere d’autore. Forse un modo velato di recapitare un messaggio: nonostante la giuria degli Academy Awards lo abbia sempre trascurato, ha fatto vedere il suo spessore di continuo. Ecco i dieci film dove ha tirato fuori il meglio dal proprio repertorio.

1. Le migliori performance di Shia LaBeouf: Il più bel gioco della mia vita (2005)

Shia LaBeouf 10 incredibili performance

In un avvincente dramma sportivo, è la leggenda del golf Francis Ouimet a inizio carriera. È facile immedesimarsi nel protagonista, il primo dilettante a conquistare gli Us Open.

2. Guida per riconoscere i tuoi santi (2006)

Nel film sulla vita del regista, Shia LaBeouf porta in scena Dito Montiel da giovane. Quando, negli anni Ottanta, era associato a bande e guerre di quartiere.

3. Le migliori performance di Shia LaBeouf: Disturbia (2007)

In Disturbia impersona Kale, un adolescente rinchiuso in casa come punizione per aver preso a pugni un insegnante. Un giorno scopre che il vicino è un assassino psicotico che sta prendendo di mira sua madre.

4. Wall Street – Il denaro non dorme mai (2010)

Qui è Jake, un broker di Wall Street, che cerca di far riavvicinare Gordon Gekko alla figlia. La padronanza di sé emana un irresistibile fascino, qualcuno a cui affideresti la cosa a te più cara.

5. Le migliori performance di Shia LaBeouf: Lawless (2012)

In Lawless assume le sembianze di Jack, il minore dei fratelli che gestiscono un’attività illegale negli anni Venti. Fa emergere in maniera brillante i conflitti interiori con sé stesso.

6. Fury (2014)

Shia LaBeouf 10 incredibili performance

L’ossessione maniacale per i dettagli emerge a pieno in Fury. Veste i panni del soldato Boyd “Bible” Swan nella Germania nazista durante gli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale.

7. Le migliori performance di Shia LaBeouf: American Honey (2016)

Mix di follia e carisma, ha parecchie scene memorabili con il personaggio di Jake, un adolescente scapestrato. Impegnato in un viaggio, stringerà un legame profondo con Star.

8. Borg McEnroe (2017)

La rappresentazione del controverso tennista John McEnroe rende la pellicola meritevole di essere guardata. In un certo senso, LaBeouf ha modo di relazionarsi con lui, data la propensione di entrambi a perdere le staffe.

9. In viaggio verso un sogno – The Peanut Butter Falcon (2019)

Pur senza leggere la sceneggiatura, è evidente quanto tenga a ben figurare. Incarna Tyler, uno spericolato pescatore che fa amicizia con Zak, un ragazzo con la sindrome di Down determinato a diventare un wrestler.

10. Honey Boy (2019)

Mentre era in riabilitazione per alcolismo, Shia LaBeouf ha scritto la sceneggiatura di Honey Boy, basato sulla sua vera relazione con il padre. Una toccante opera di auto-riflessione dove interpreta il genitore violento.

Leggi anche Shia LaBeouf risponde alle accuse di abusi: “Ero un essere umano egoista, disonesto ed egocentrico”

Articoli correlati