Cinema d’azzardo: i 5 migliori film sul casinò

Il binomio gioco-cinema sembra essere sempre più stretto e consolidato per via delle molte pellicole che trattano questo argomento, o che al centro di esso racchiudono sequenze formidabili, come messa in scena, fulcro e tema. Sembra che il cinema subisca un forte fascino da parte della sala da gioco e in particolare del panno verde, non solo nella cerchia hollywoodiana, bensì in tutto il mondo. Pellicole più o meno recenti ruotano intorno ai vari giochi di carte e soprattutto al tempio dove questi si svolgono: il casinò.
Ma quali sono i 5 film più belli del cinema d’azzardo? Quelli in cui il casinò si rende protagonista del grande schermo, creando ambientazioni e atmosfere indimenticabili.

Cinema d’azzardo: i 5 migliori film sul casinò

Uno dei film più famosi e leggendari è sicuramente La stangata, film del 1973 diretto da George Hill, che all’epoca si impose anche con la vittoria di 7 Oscar, e che include un cast di stelle dove figurano tra gli altri, Robert Redford e Paul Newman. Il film, ambientato nell’America degli anni trenta, narra la storia di due compari che vivono di espedienti e di piccole truffe, finché non si imbattono in un potente gangster locale, e lì iniziano i veri guai. Il boss infatti fa uccidere uno dei soci e l’altro, per vendicare l’amico, assolda un noto truffatore per organizzare la cosiddetta stangata ai danni del boss, creando una finta agenzia di scommesse. Tra battute epiche, musiche da antologia e sequenze consegnate agli annali del cinema, Hollywood celebra un’epoca mitica dove il gioco e in particolare il poker la fanno da padrone.

cinema

A distanza di un solo anno esce California Poker, del regista statunitense Robert Altman, un film che anche se poco celebrato è sicuramente tra i più importanti per quanto riguarda il tema del poker. Si racconta qui la storia di un giornalista con la passione del gioco d’azzardo che, perseguitato dai creditori, incontra in una sala da gioco uno sfaccendato. Decidono di lasciare tutto e partire alla volta di Reno, nel Nevada, per tentare la fortuna ai casinò. Il film sviluppa alcuni temi chiave come il gioco in quanto stile di vita ed è interessante per come viene introdotto il tema. Si tratta probabilmente di uno dei film più attinenti al tema del gioco per molti anni. Non è un caso se nel cast figura il giocatore d’azzardo Amarillo Slim, una vera leggenda del poker texano. E non è un caso neanche se a distanza di qualche anno tra i giochi di casinò queste pellicole vengano ricordate e celebrate, come le più importanti e significative sul tema del gioco.

cinema

In tempi recenti sempre più film sono ambientati in casinò e sul tavolo verde. Il giocatore – Rounders racconta le gesta di uno studente di giurisprudenza che si paga gli studi grazie alla sua bravura nel poker. Per fare il “grande salto” una sera decide di sfidare Teddy KGB, uno strozzino di origine russa che gestisce un club privato. Il cast, che include attori del calibro di John Malkovich, Edward Norton e Matt Damon, offre delle ottime recitazioni dove spesso il tavolo verde è il vero protagonista delle vicende narrate. Un pellicola cult del 1998.

cinema

 In tempi recenti poi da 007 Casino Royale a Ocean’s Eleven, sono tanti i film ambientati nei casino, anche se nessuno come Le regole del gioco con Eric Bana e Robert Duvall, del 2007, ha saputo raccontare la vita di due giocatori, che appunto vivono il poker come stile di vita. In questo film, oltre ad una storia d’amore, si celebrano le World Series del Poker, e vengono spiegate tutte le varianti del poker sportivo. Un film davvero affascinante ed istruttivo per chi vuole approcciarsi al tema del gioco.

cinema

Articoli correlati