Genitori quasi perfetti: trama e cast del film con Anna Foglietta

La pellicola, uscita nel 2019, è diretta da Laura Chiassone.

Da leggere

Florence Pugh è svenuta dopo il suo ultimo piercing ma un leccalecca l’ha salvata!

Florence Pugh ha interpretato recentemente Yelena Belova in Black Widow Florence Pugh è una giovane attrice inglese che, a partire...

The Last of Us: svelato un altro attore noto del cast della serie!

The Last of Us dovrebbe arrivare nel 2022 direttamente su HBO The Last of Us è la nuova serie televisiva...

The Hot Zone – Area di contagio: la vera storia della scoperta del virus Ebola

The Hot Zone - Area di contagio è la nuova serie tv, creata da James V. Hart, di National...

Block title

La trama e il cast della commedia Genitori quasi perfetti, uscita al cinema nel 2019

Genitori quasi perfetti è una commedia uscita nel 2019 diretta da Laura Chiassone, con Anna Foglietta, Paolo Calabresi, Marina Rocco, Elena Radonicich, Francesco Turbanti e Paolo Mazzarelli.

La pellicola (della durata di 85 minuti) racconta le vicende di Simona, una mamma single 40enne profondamente legata dall’amore al suo bambino, Filippo. Tuttavia, si sente tremendamente inadeguata e l’organizzazione della festa per gli otto anni del piccolo ne fa emergere le insicurezze.
Combattuta tra l’assecondare i desideri del piccolo e la volontà di proteggerlo dal giudizio estraneo, talvolta feroce, si avvicina al fatidico giorno carica di ansia e aspettative.

Quando gli invitati affluiscono uno dopo l’altro si viene a formare una squadra di varia umanità, compreso in un interno. Mentre i bambini giocano in soggiorno, gli adulti si detestano amabilmente in cucina. Poi, però, una performance inattesa di Filippo rompe gli equilibri.

Gli attori principali

Genitori quasi perfetti cinematographe.it

Anna Foglietta è Simona, la protagonista di Genitori quasi perfetti, è affidato. Dopo aver esordito nella serie tv La squadra, per la prova offerta in Nessuno mi può giudicare, in cui interpreta una escort, riceve le nomination iniziali al Nastro d’argento e al David di Donatello. Seguiranno diversi titoli di successo, da Colpi di fulmine a Tutta Colpa di Freud a Noi e la Giulia e Perfetti sconosciuti. Protagonista femminile di Si vive una volta sola di Carlo Verdone, è la madrina della Mostra di Venezia nel settembre 2020.

Paolo Calabresi e Lucia Mascino interpretano in Genitori quasi perfetti i vegani e intransigenti Aldo e Ilaria Luini, coppia inseparabile fin dall’epoca del liceo. In parallelo alle rappresentazioni teatrali, Calabresi ha partecipato a fiction quali Nati ieri, R.I.S. – Delitti imperfetti, Distretto di Polizia, La squadra e i film tv Don Bosco, Padre Pio, Maigret. Reclutato per parecchi spot pubblicitari, ha peraltro recitato in Boris. Al cinema è uno dei personaggi principali di Smetto quando voglio. Da inviato e conduttore ha collaborato lungamente con Le Iene, programma ideato da Davide Parenti, in onda su Italia 1.

Lucia Mascino vanta una lunghissima esperienza in teatro. Entrata a far parte della Compagnia Giovani, ha portato lo spettacolo in tournée europee. In termini di produzioni sul grande schermo è stata protagonista nei film Fräulein – Una fiaba d’inverno e Amori che non sanno stare al mondo. Nella seconda opera, diretta da Francesca Comencini, si aggiudica il Premio Anna Magnani al Bifest di Bari. Inoltre, è apparsa in Favola, La prima pietra, Ma cosa ci dice il cervello e Odio l’estate. All’attivo conta pure dei lavori nelle serie Una mamma imperfetta, I delitti del BarLume e Suburra.

A Sabrina, un’estetista appariscente e ingenua, alla perenne ricerca di un uomo, presta il volto Marina Rocco. Lanciata dalla Melevisione, programma per bambini su Rai 3 dov’è la folletta bibitiera Nina Corteccia, ha compiuto il debutto sul set cinematografico nel 2007 con La giusta distanza. Commedie romantiche e progetti più di nicchia ne hanno scandito il percorso professionale: il regista Fausto Brizzi le ha assegnato un ruolo da protagonista in Pazze di me.

Genitori quasi perfetti cinematographe.it

Elena Radonicich assume in Genitori quasi perfetti le fattezze della mamma lesbica Giorgia. È nota anche per aver recitato in Tutto parla di te, 1992 (e il sequel 1993), Adriano Olivetti – La forza di un sogno e Fabrizio De André – Principe Libero.

Francesco Turbanti (Acciaio, Tre giorni dopo, L’universale) e Paolo Mazzarelli (Vallanzasca – Gli angeli del male, La grande bellezza, Rossella) sono rispettivamente Paolo, mammo apprensivo e iper-presente, e Alessandro, imprenditore incapace di rapportarsi col figlioletto.

Leggi anche Genitori quasi perfetti: recensione del film

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Florence Pugh è svenuta dopo il suo ultimo piercing ma un leccalecca l’ha salvata!

Florence Pugh ha interpretato recentemente Yelena Belova in Black Widow Florence Pugh è una giovane attrice inglese che, a partire...

Articoli correlati