Don’t Look Up: guida al cast e ai personaggi del discusso film Netflix

Per il film Don't Look il regista e sceneggiatore Adam McKay ha scritturato un cast d'eccezione!

Diretto e scritto da Adam McKay, Don’t Look Up vanta un ricchissimo cast, guidato da Leonardo DiCaprio e Cate Blanchett. Il film mischia elementi di dramma e commedia, rafforzati dalle qualità della fantastica squadra di lavoro chiamata sul set. Nel gruppo figurano diversi candidati e vincitori dell’Oscar, ed esclusivamente attori di talento, nessuno limitato a un ingaggio da comprimario. Ognuno dei personaggi affidati trova lo spazio che merita. Ecco i nomi scritturati, le parti a loro affidate e in quali altri titoli li abbiamo visti recitare.

Leonardo DiCaprio è il Dr. Randall Mindy in Don’t Look Up

Don't Look Up Leonardo DiCaprio

Il dottor Randall Mindy è un abile astronomo, professore alla Michigan State University. Dirige un piccolo team di scienziati, non pubblica da tempo ed è una persona loquace. È interpretato da Leonardo DiCaprio in Don’t Look Up. L’iconico attore è stato in numerosi lungometraggi celebri, tra cui Titanic, The Departed – Il bene e il male, Blood Diamond – Diamanti di sangue, Revenant – Il redivivo, Inception e C’era una volta… a Hollywood.

Jennifer Lawrence è Kate Dibiasky

Don't Look Up - Cinematographe.it

Kate Dibiasky è una dottoranda che ha scoperto la cometa destinata a collidere con la Terra. Dibiasky si prende il peso della gogna pubblica quando l’esistenza e la traiettoria vengono da lei rivelate per la prima volta al mondo. Kate è interpretata da Jennifer Lawrence, che ha recitato in una miriade di opere, tra cui il franchise di Hunger Games, dove interpretava l’arciera Katniss Everdeen, e il franchise di X-Men dove prestava il volto alla versione più giovane di Mystica nei prequel. Lawrence ha, inoltre, fatto parte de Il lato positivo – Silver Linings Playbook, American Hustle – L’apparenza inganna, Joy e Un gelido inverno.

Rob Morgan è il Dr. Clayton “Teddy” Oglethorpe in Don’t Look Up

Don't Look Up, Cinematographe.it

Il dottor Clayton “Teddy” Oglethorpe è un collega scienziato e capo dell’Ufficio di coordinamento della difesa planetaria della NASA, responsabile di informare il governo e i cittadini se delle entità potenzialmente pericolose (tipo le comete) sono abbastanza vicine da entrare nell’orbita terrestre. In Don’t Look Up, Teddy assiste Randall e Kate nel tentativo di far circolare la voce sulla cometa. Lo scienziato è interpretato da Rob Morgan, noto per essersi calato nei panni di Turk Barrett nel Marvel Cinematic Universe e aver partecipato a Stranger Things.

Meryl Streep è Janie Orlean

Meryl Streep interpreta Janie Orlean

Janie Orlean è la presidente degli Stati Uniti. Travolta da parecchi scandali, inizialmente non prende sul serio Randall e Kate per via delle conseguenze che un disastro globale avrebbe sulla sua campagna elettorale. A portarne le vesti è Meryl Streep, l’acclamata icona di Hollywood scritturata nei film La scelta di Sophie, Il diavolo veste Prada, I Ponti di Madison County, Il dubbio, Mamma Mia!, The Iron Lady e tanti altri.

Jonah Hill è Jason Orlean in Don’t Look Up

Jonah Hill in Don't Look Up

Jason Orlean è il figlio del presidente Janie Orlean e il suo capo di gabinetto. Jason ha una dipendenza dalle droghe e non prende particolarmente sul serio il suo lavoro o la minaccia della cometa. A portarlo in scena è Jonah Hill. L’attore ha contributo a diverse pellicole, tra cui The Wolf of Wall Street, L’arte di vincere, Facciamola finita, 21 Jump Street, Superbad – Tre menti sopra il pelo e Molto incinta.

Cate Blanchett è Brie Evantee

Cate Blanchett impersona Brie Evantee

Brie Evantee è uno dei due conduttori dello show mattutino The Daily Rip che intervista Randall e Kate. Ad assumerne le sembianze la bravissima Cate Blanchett, già apprezzate per le prove offerte in film come Carol, il live-action di Cenerentola, la saga de Il Signore degli Anelli (è Galadriel), Elizabeth: The Golden Age, Blue Jasmine, The Aviator.

Mark Rylance è Peter Isherwell in Don’t Look Up

Mark Rylance in Don't Look Up

Peter Isherwell è un tipo alla Steve Jobs, l’amministratore delegato della società tecnologica BASH, che ha appena creato un nuovo telefono in grado di reagire alle emozioni delle persone. Lo incarna Mark Rylance, della cui filmografia si segnalano Dunkirk, Il ponte delle spie, Il processo ai Chicago 7, Ready Player One e Il GGG – Il Grande Gigante Gentile.

Melanie Lynskey è June Mindy

Don't Look Up Melanie Lynskey

June Mindy è la moglie di Randall che lo incoraggia sempre quando si tratta di parlare in pubblico. Melanie Lynskey è apparsa in lungometraggi come La leggenda di un amore – Cinderella, Tra le nuvole, Creature del cielo, Cercasi amore per la fine del mondo, Noi siamo infinito, The Informant!.

Supporting cast di Don’t Look Up

Il supporting cast di Don’t Look Up è costituito da: Timothée Chalamet (interpreta Yule); Tyler Perry (Jack Bremmer); Hettienne Park (Dr. Calder); Ron Perlman (colonnello Ben Drask); Himesh Patel (Phillip); Connor Sweeney (Marshall Mindy); Robert Radochia (Evan Mindy); Erik Parillo (sceriffo Conlon); Ariana Grande (Riley Bina); Kid Cudi (DJ Chello); Michael Chiklis (Dan Pawketty); Paul Guilfoyle (generale Themes); Robert Joy (Tenant); Sarah Silverman (Sarah Benterman); Chris Evans (Devin Peters).

Leggi anche Don’t Look Up: la storia vera del film Netflix

Articoli correlati