chloe
Julianne Moore e Amanda Seyfriedin una delle scene di Chloe - Tra seduzione e inganno

Chloe – Tra seduzione e inganno (titolo originale Chloe) è un film del 2009 diretto da Atom Egoyan. Si tratta di un remake di un film francese del 2003 intitolato Nathalie… diretto da Anne Fontaine. Gli interpreti principali sono Julianne Moore nei panni di Catherine Stewart, una ginecologa di Toronto e moglie di David Stewart, interpretato da Liam Neeson. A chiudere il trio la bella Amanda Seyfried nei panni di Chloe Sweeney, una escort che lavora nello stesso quartiere in cui lavora Catherine.

Tutto ha inizio quando Catherine scopre sul telefonino del marito una foto in cui lo stesso è ritratto in compagnia di una studentessa. Ossessionata dal tempo che passa, che pone sempre maggiore distanza tra lei e il marito, decide di ingaggiare la bella Chloe per scoprire se quelle che sono solo ingenue supposizioni su David, abbiano  un fondamento di verità. Così contatta Chloe e le chiede di far finta di essere una studentessa per provocare il marito. Da qui si innesca un circolo vizioso nel quale il compito di Chloe è quello di avvicinarsi al marito e raccontare alla moglie tutto ciò che accade. E soprattutto non tralasciare nessun particolare che possa “aiutare” Catherine a capire il motivo per il quale il marito la tradisce (QUI la recensione del film).

Chloe – Tra seduzione e inganno: il finale del film

Cosa succede quando si ripone fiducia nella persona sbagliata? Sicuramente si creano situazioni difficili da gestire, come quella che deve affrontare Catherine. Infatti, dopo aver ingaggiato la giovane Chloe e averla usata per scoprire le reali intenzioni del marito, ne rimane vittima. L’ossessione di Catherine per il presunto tradimento si intreccia con l’ossessione che Chloe prova nei confronti della donna che dovrebbe aiutare. Dovrebbe. Infatti si scopre che la giovane prostituta in realtà è stata respinta fin dall’inizio da David e ha mentito alla donna solo per poterla rivedere. Infatti, rimasta subito folgorata da Catherine, Chloe ha usato la sua debolezza più grande, il marito, per poterla stringere a sé.

Tutto si complica quando Catherine chiede a Chloe di andare a letto con lei per farle provare le stesse sensazioni che ha provato la giovane con suo marito. Infatti la giovane fraintende l’atteggiamento della donna e ne diviene ancora più ossessionata. Allontanata da Catherine, decide di sedurre il figlio pur di non allontanarsi da lei. Ma l’epilogo della vicenda non può che portare ad un finale tragico. Catherine, messa alle strette, decide di raccontare tutto al marito (scoprendo che in realtà lui non l’ha mai tradita). Infine, arrivata a casa, affronta la giovane in un tragico epilogo che vede la morte della escort e l’armonia coniugale ritrovata.

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE