Chi è Valentina Bellè? Biografia, carriera e vita privata della protagonista di Volevo fare la rockstar 2

Chi è Valentina Bellè? Ecco tutto quella che sappiamo sulla biografia, la carriere la vita privata dell'attrice ed ex modella italiana.

Valentina Bellè, attrice italiana che veste i panni della protagonista Olly Mazzuccato nella serie tv Volevo fare la rockstar, in uscita con il secondo capitolo il 23 marzo 2022, dove recita al fianco di Giuseppe Battiston e Angela Finocchiaro, diretta da Matteo Oleotto. Apprezzata da pubblico e critica, la serie è già stata rinnovata per una terza stagione. Si tratta di uno dei tanti prodotti di maggior successo dell’attrice, all’apice della carriera e conosciuta a livello internazionale.

Valentina Bellè: la biografia

Valentina Bellè

Nata a Verona il 16 aprile del 1992, Valentina Bellè, di origini tedesche da parte di madre, ha 4 sorelle e un fratello. Appassionata di recitazione sin da piccola, amici e familiari l’hanno sempre chiamata “l’attrice”. Studiando e partecipando a laboratori di recitazione, finito il liceo Valentina Bellè inizia a lavora a Milano come modella, partecipando a sfilate e servizi fotografici. L’esperienza, come ha dichiarato durante alcune interviste, non è stata del tutto positiva, anzi, ne conserva uno spiacevole ricordo, soprattuto in base al clima che si respira nel mondo della moda. Come lei stessa ha dichiarato durante alcune interviste, non esiste alcun contatto umano, anche le modelle finiscono per non istaurare nessun rapporto interpersonale, spesso neanche si parlano, senza contare le numerose richieste relative a peso e taglia in cui rientrare. La moda non è comunque mai stata il suo mondo, ma le ha permesso successivamente di frequentare importanti e prestigiosi corsi di recitazione. Tra questi Valentina Bellè studia a Vienna a un seminario di Robert Castle nel 2012, all’età di 20 anni, trasferendosi poi a New York dove frequenta un corso di 3 mesi al Lee Strasberg Theatre and Film Institute. Prima di andare a New York, appare nel video dei Modà, Arriverà. Successivamente al rientro in Italia, lavora come traduttrice a Torino con Michael Margotta, conosciuto a Roma durante un seminario. Nel 2013 tenta di entrare al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, ma in un primo momento viene rifiutata. Valentina Bellè prende quindi la decisione di partire per Londra per imparare l’inglese e tentare di entrare alla Royal Academy of Dramatic Art, ma viene chiamata dal Centro Sperimentale essendosi liberato un posto. Frequentando e diplomandosi, partecipa già nel 2014 al primo prodotto audiovisivo, la web serie Under, per il quale riceve il premio come Miglior attrice protagonista al Roma Web Fest 7. Dopo il diploma iniziano poi ad arrivare le prime offerte di lavoro.

La carriera dell’attrice

Valentina Bellè

La popolarità di Valentina Bellè inizia sul grande schermo, dove nel 2014 recita in La buca di Daniele Ciprì e ricopre un piccolo ruolo in La vita oscena, diretto da Renato De Maria e in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia per l’edizione del 2014. Successivamente arrivano anche le parti sul piccolo schermo nella serie tv La narcotici e Grand Hotel e la prima collaborazione con i fratelli Taviani nel film Meraviglioso Boccaccio. Partecipa poi alla serie tv di produzione anglo-italiana I Medici, dove interpreta Lucrezia Tornabuoni e dove recita al fianco di Richard Madden, Dustin Hoffman, Sean Bean, e molti altri attori italiani e britannici. Nel 2017 è nel cast dei film Il permesso – 48 ore fuori, diretto da Claudio Amendola, Amori che non sanno stare al mondo, diretto da Francesca Comencini e Una questione privata, che segna la seconda collaborazione con i fratelli Taviani, e recita nella serie tv Sirene. Nel film Una questione privata l’attrice conosce Luca Marinelli che ritrova poi sul set di Fabrizio De André – Principe libero, film tv dove la Bellè veste i panni di Dori Ghezzi nel 2018, anno che la vede impegnata anche in 2 episodi di Genius, nel docu-film per la tv Illuminate: Palma Bucarelli, approdando nel 2019 nel cast della miniserie diretta da George Clooney, Catch-22. Lo stesso anno recita nella prima stagione di Volevo fare la rockstar e nei film Dolceroma e l’acclamato L’uomo del labirinto. Nel 2021 è nel cast del suo primo prodotto Netflix, Il Divin Codino. Valentina Bellè nel corso della sua carriera ha anche preso parte a numerosi cortometraggi, settore dove continua a lavorare.

La vita privata di Valentina Bellè

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da valentina bellè (@valebelle)

Per quanto riguarda la vita privata di Valentina Bellè non si hanno molte informazioni. Ci sono stati una serie di rumors su un possibile flirt con Luca Marinellli, ma si sono rivelate solo delle voci; i due sono infatti ottimi amici e colleghi e insieme hanno dato vita al progetto no-profit Per Paper Peace, per educare i giovani sulla responsabilità sociale e l’importanza dell’istruzione dei bambini che vivono in condizioni di povertà. Insieme i due attori, affiancati da numerosi interpreti come Marco D’amore, Silvia D’Amico, Gabriele Mainetti, Vinicio Marchioni, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher, Filippo Scicchitano e molti altri, hanno promosso il progetto Scuole per Haiti. Non si sa se Valentina Bellè sia attualmente legata sentimentalmente a qualcuno, in passato ha avuto una storia di 2 anni con un musicista di nome Ludovico. Appassionata anche d’arte, ama disegnare, adora cantare, andare a cavallo e ama molto anche la fotografia. Presente sui social, ha un profilo Instagram seguito da più di 73.000 follower dove pubblica pochi momenti di vita quotidiana, prediligendo scatti dai set.

 

Leggi anche Chi è Anna Bonaiuto? Biografia, carriera e vita privata dell’attrice protagonista della serie Il Re

Articoli correlati