Benicio del Toro: 11 curiosità sull’attore di The French Dispatch

Qualche curiosità sul famosissimo attore hollywoodiano, tra carriera e vita privata.

Da leggere

Cowboy Bebop: nel primo poster ufficiale della serie Netflix i personaggi sono in azione!

Cowboy Bebop arriva sulla piattaforma il 19 novembre 2021 Cowboy Bebop è uno degli anime più importanti della storia dell'intrattenimento...

Spider-Man: No Way Home – Sam Raimi ha apprezzato un elemento in particolare del trailer

Spider-Man: No Way Home arriva nelle sale italiane il 25 dicembre 2021 Spider-Man: No Way Home è finalmente così vicino...

Star Wars: Mark Hamill ha qualcosa da dire sulla trilogia prequel

Star Wars è spesso finito nel mirino delle critiche da parte dei fan Star Wars, una delle saghe più longeve...

Benicio Monserrate Rafael del Toro Sánchez, dai più conosciuto semplicemente come Benicio del Toro, è un attore portoricano noto per le sue interpretazioni improntate su ruoli forti e molto spesso non positivi, che lo hanno fatto identificare come uno degli attori più sfaccettati di Hollywood. Delle sue performance attoriali in cui veste i panni di personaggi drammaticamente in bilico tra criminalità e redenzione conosciamo quasi tutto, ma scopriamo alcuni aspetti della vita privata dell’attore che tende a tenere nascosti.

Alcune curiosità su Benicio del Toro

1. La biografia dell’attore

benicio del toro, cinematographe.it

Benicio del Toro nasce da una famiglia di avvocati portoricani nel 1967 e ben presto deve fare i conti con la crudeltà della vita: la madre muore di epatite quando lui ha nove anni. Durante gli studi alla University of California di San Diego si iscrive ad un corso di recitazione e si appassiona al mondo del teatro, iniziando a recitare in qualche ruolo minore nelle produzioni studentesche che lo portano prima a iniziare un percorso di studi alla Square Acting School di New York e poi all’Actor’s Circle Theatre di Los Angeles.

2. La passione per la recitazione: come Grease ha definito la sua carriera

Secondo le parole di John Travolta, che ha lavorato con Benicio nel film Le belve, la passione per la recitazione si è manifestata quando da dodicenne vide per la prima volta Grease: dopo averlo visto per ben 14 volte, ha deciso che il cinema sarebbe diventato un giorno il suo lavoro.

3. Benicio del Toro e i primi film

benicio del toro

La prima interpretazione attoriale di Benicio del Toro è in Big Top Pee Wee di Randal Kleiser del 1988, dove incontra quella che sarà una delle sue fiamme, Valeria Golino. Successivamente  recita in 007 – Vendetta Privata, ma il successo arriva con I soliti sospetti di Bryan Singer, in cui interpreta uno dei primi malviventi della sua carriera al fianco di Kevin Spacey.

La sua carriera attoriale lo porta a interpretare ruoli con connotazione prettamente antieroica e criminale, fino a raggiungere i grandi successi che lo hanno portato a vincere premi prestigiosi come l’Oscar e il Golden Globe.

4. Il successo della criminalità: Che e Traffic

white lies oliver stone cinematographe.it

I ruoli forse più conosciuti di Benicio del Toro sono quelli che lo hanno consacrato al trionfo nelle grandi arene dei premi cinematografici internazionali. Traffic di Steven Soderbergh è sicuramente uno dei suoi film più famosi, che gli è valso il Golden Globe, il Bafta, l’Orso d’Argento a Berlino, l’Oscar come Migliore attore non protagonista nel 2001. Il dittico Che – Guerriglia e Che – l’argentino lo consacrano come Miglior attore al Festival di Cannes nel 2008, grazie alla sua magistrale interpretazione del rivoluzionario argentino Che Guevara. Benicio ha preso parte anche a film appartenenti a due dei franchise cinematografici più famosi al mondo, Star Wars – Gli ultimi Jedi e Guardiani della Galassia e Avengers: Infinity War, dove interpreta rispettivamente DJ e il Collezionista, già apparso nei titoli di coda di Thor: The Dark World.

5. Tutte le serie TV in cui ha recitato Benicio del Toro

L’attore portoricano non è famoso solo per il grande schermo, ma è noto per le sue interpretazioni anche in diverse serie tv. Dopo piccoli ruoli in singole puntate in Miami Vice, Fallen Angels Shell Game, Benicio del Toro raggiunge il successo anche sul piccolo schermo grazie a Drug Wars: The Camarena Story del 1990, ma soprattutto grazie a Escape at Dennamora, miniserie del 2018 diretta da Ben Stiller in cui Benicio veste i panni del protagonista Richard Matt, un ricercato in fuga, anch’esso stereotipo dell’antieroe caro all’attore.

6. L’ultimo film di Benicio del Toro: The French Dispatch di Wes Anderson

Benicio del toro Cinematographe.it

L’ultimo film a cui ha preso parte Benicio del Toro è The French Dispatch di Wes Anderson, in concorso al Festival di Cannes 2021. Il film del visionario regista statunitense sembra essere una delle produzioni più pacate della carriera cinematografica di Benicio, ma al contempo è la possibilità di apprezzare ancora più sfumature di un attore di così tanto spessore interiore e interpretativo.

7. I due Del Toro: sono parenti?

guillermo del toro cinematographe.it

Il cognome potrebbe trarre in inganno e far pensare che Benicio del Toro sia effettivamente parente del regista e scrittore Guillermo del Toro. I due, al contrario, non hanno nessuna relazione di parentela, sono semplicemente conoscenti. Portoricano uno, messicano l’altro, in comune hanno la passione per il cinema e per l’arte, rappresentando una casualità la condivisione dello stesso cognome. Ma nonostante ciò, la gente continua erroneamente a confondere i due, additando addirittura Benicio come il regista di un film del calibro de La forma dell’acqua, diretto al contrario da Guillermo. Ai complimenti che continuano ad essergli fatti per i film del suo omonimo, Benicio ringrazia prendendosi scherzosamente il merito.

8. La travagliata vita sentimentale di Benicio Del Toro: da Catherine Keener a Valeria Golino

Benicio Del Toro Cinematographe

Benicio del Toro è altresì famoso per la fama di essere uno degli scapoli più convinti di Hollywood, avendo dichiarato egli stesso di non avere intenzione di sposarsi e di non volere relazioni impegnative. È risultato strano, dunque, quando l’attore ha annunciato la nascita della figlia Delilah, il 21 agosto 2011. Ma ci ha tenuto a sottolineare che la relazione con la madre della piccola, Kimberly Stewart era terminata, nonostante fossero rimasti in buoni rapporti proprio grazie alla presenza della figlia. Sono tantissime le fiamme molto note nel mondo del cinema che hanno avuto una relazione con Benicio, per brevi periodi come Catherine Keener, Lindsay Lohan, Scarlett Johansson, Sophie Dahl, Heather Graham e Claire Forlani, oppure per periodi più prolungati come Valeria Golino, conosciuta sul set del suo primo film, Alicia Silverstone, Chiara Mastroianni, Sara Foster.

9. Benicio Del Toro non ha una moglie, è solo la mamma di sua figlia Delilah

Benicio del Toro ha da sempre voluto sottolineare come la sua vita fosse completa anche senza una moglie o figli, tanto da ribadire più volte di preferire la solitudine e di non voler impegnarsi in una relazione stabile. Nel 2011 con la nascita della figlia Delilah si è dovuto ricredere, dimostrandosi un padre amorevole e presente: nonostante Kimberly Stewart non fosse sua moglie i rapporti tra i due sono sempre rimasti molto pacifici. Benicio si è fin da subito dimostrato orgoglioso e protettivo nei confronti della figlia, sebbene questa non viva con lui, ma con la madre.

10. Il rapporto con i social, dove trovarlo su Instagram?

Star Wars: Gli ultimi Jedi

Benicio del Toro tiene fede alla sua immagine di uomo più sfuggevole di Hollywood anche sul web: sembra non avere nessun profilo ufficiale sui maggiori social network. È un uomo all’antica, a cui piace sentire la musica rock in vinile, leggere vecchi libri e rilassarsi nella sua casa lontano da tutto, senza ovviamente far intaccare la sua intimità da mogli o fidanzate.

11. Un patrimonio stellare

Benicio del Toro è l’attore più pagato al mondo nel 2021 secondo People With Money, avendo guadagnato tra giugno 2020 e giugno 2021 96 milioni di dollari solo da ricavati derivati dal suo lavoro di attore. Il suo patrimonio totale sembra aggirarsi sui 275 milioni di dollari, utili che derivano da importanti investimenti azionari fatti dall’attore, come una proficua catena di ristoranti, una squadra di calcio, una sua marca di Vodka e una linea di moda.

Ultime notizie

Cowboy Bebop: nel primo poster ufficiale della serie Netflix i personaggi sono in azione!

Cowboy Bebop arriva sulla piattaforma il 19 novembre 2021 Cowboy Bebop è uno degli anime più importanti della storia dell'intrattenimento...

Articoli correlati