7 film con Sandra Bullock che non dimenticherete

- Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2016 10:24 - Tempo di lettura: 4 minuti

Sandra Bullock, la splendida 50enne, vincitrice di un premio Oscar e mamma di due bellissimi figli, nella sua meravigliosa carriera ha dimostrato talento, ironia, forza e coraggio. É stata la fidanzatina d’America per molto tempo, l’eroina della commedia, per poi dimostrare a tutto il pubblico la sua forza e il suo talento anche in parti molto diverse. Sandra Bullock è oggi la donna con gli attributi che tutte vorrebbero essere, una delle attrici più pagate al mondo e una delle più ammirate e stimate da tutti. É una delle poche donne di Hollywood che dopo l’Oscar ha mantenuto fede alla sua natura ironica e autoironica, prendendo parte a commedie esilaranti e allo stesso tempo a forti drammi.

Ripercorriamo la sua carriera con le migliori interpretazioni di Sandra Bullock:

8. 7. Premonition

Il film di Mennan Yapo è uno dei migliori thriller interpretati dall’attrice americana. Nel film lei è una moglie e madre che vive i giorni della settimana della morte del marito in ordine sparso, cercando in tutti i modi di ricostruire la sua morte e prevenirla. Angoscia, suspance, emozione e batticuore sono al centro di questa storia in cui Sandra Bullock si dimostra un’abile protagonista del genere thriller.

7. 6. Miss Detective

Una delle commedie divertentissime che lanciò la Bullock è proprio il film di Donald Petrie, che vede come protagonista un’esilarante, rozza e mascolina agente dell’FBI alle prese con una truffa nel mondo della bellezza. Per sventare un pericoloso assassino, dovrà agire sotto copertura in un concorso di bellezza! Le risate sono assicurate e l’ironia di Sandra Bullock buca lo schermo.

6. 5. Molto Forte Incredibilmente Vicino

Il regista di Billy Elliot e The Reader, Stephen Daldry, sceglie la Bullock per una parte delicata e struggente nel suo film drammatico sull’11 Settembre. L’attrice interpreta la madre di un bambino problematico che ha appena perso la persona che amava di più: il padre. In un equilibrio di forza d’animo e compassione, Sandra Bullock calibra le sue emozioni in questo ruolo secondario, ma decisivo e delicatissimo, dando prova di una grande empatia.

5. 4. Ricatto D’Amore

La commedia di Anne Fletcher è uno di quei film che si ricordano per tutta la vita, alcune delle cui scene fanno così ridere che non c’è nulla di meglio. Al fianco del bel Ryan Reynolds, la Bullock vive una bella e divertente storia d’amore, piena di equivoci, intromissioni, falsità ma soprattutto risate a crepapelle. Una datrice di lavoro diabolica e un impiegato sognatore e succube sono i protagonisti di questa commedia degli equivoci. Anche qui sono l’autoironia e il talento comico a prevalere, senza sottovalutare, però, la capacità recitativa che ci vuole per non prendersi troppo sul serio.

4. 3. Gravity

stasera in tv

Il film ambientato nello spazio di Alfonso Cuarón dipinge la sua protagonista come un’eroina, una survivor, un’astronauta che sopravvive nello spazio per cercare di tornare a casa. In questo caso, l’attrice dà forza alle donne, dimostrandosi un passo avanti all’uomo, diventando il simbolo di una sopravvivenza estrema e di una forza d’animo che non è da tutti.

3. 2. The Heat – Corpi da Reato

Ed eccoci alla commedia più strappalacrime interpretata dalla Bullock: nel film del genio della commedia esilarante, Paul Feig, l’attrice recita al fianco di un altro asso della commedia, Melissa McCarthy. Le due attrici formano una coppia improbabile di agenti federali, che, tra scontri, risse, risate, ubriacature e tante tante battute, cercheranno di catturare un pericoloso criminale. Il regista de Le Amiche della Sposa mette in campo due attrici che non potrebbero essere più diverse, per un risultato magnifico e denso di intelligenza e divertimento!

2. 1.  The Blind Side

John Lee Hancock dirige il film che consacra Sandra Bullock all’Oscar, come migliore attrice protagonista. La sua performance di una madre che si prende cura e adotta un ragazzone con un passato difficile, che diventerà una star del football è toccante, profonda, vera e tanto riuscita che l’Academy non poteva non dare la statuetta d’oro alla Bullock.

1. E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO