10 personaggi e gli irriconoscibili attori che li hanno interpretati

Da Mano di La famiglia Addams a Chewbecca di Star Wars ecco i volti di quegli attori che negli anni hanno dato vita a personaggi iconici.

A volte, personaggi immaginari come mostri, supereroi, spiriti o entità, che siano principali o secondari, che appartengano a un prodotto cinematografico o televisivo, sembrano così reali che sarebbe impossibile credere che siano in realtà interpretati da un attore.

Da Mano in La famiglia Addams ai Gemelli in Matrix ecco 10 personaggi fantastici e gli interpreti che gli hanno dato vita.

1. Mano in La famiglia Addams

Personaggi

Il celebre film del 1991 La famiglia Addams, così come ogni prodotto legato a un universo senza tempo, non sarebbe lo stesso senza il personaggio di Mano; di per sé vedere una mano in movimento senza corpo è comunque memorabile. È il braccio destro dell’attore canadese Christopher Hart a interpretare questo straordinario personaggio in più di un’occasione: oltre al film del 1991 Christopher Hart ha fatto parte del cast anche in La famiglia Addams 2, uscito nel 1993 e La famiglia Addams si riunisce nel 1998.

2. Morlock in La macchina del tempo

La carriera attoriale di Doug Jones, è stata caratterizzata dall’interpretazione di numerose creature fantastiche, personaggi che hanno avuto bisogno di una serie di ore di trucco e un’elevata dose di effetti speciali. Jones è forse uno degli interpreti più irriconoscibili in vari ruoli. Per citare i film più famosi che segnano la sua lunga collaborazione con Del Toro si ricordano  Abe in Hellboy, il Fauno in Il labirinto del Fauno e l’Uomo anfibio in La forma dell’acqua. In La macchina del tempo, diretto da Simon Wells, Doug Jones fa parte dei Morlock, una sottospecie di umani che vivono sottoterra e si nutrono degli umani che vivono in superficie.

3. I Gemelli in Matrix Reloaded

Personaggi

Con il terzo film della saga di Matrix, Matrix Reloaded, uscito nel 2003, si è potuto conoscere i Gemelli, gli identici fratelli Adrian e Neil Rayment. Entrambi allontanatisi dai riflettori negli anni successivi, le loro performance nei panni di antagonisti capaci di passare attraverso gli oggetti e fluttuare nell’aria, li hanno resi celebri, protagonisti di iconiche scene action. Attori e artisti marziali britannici sono apparsi sullo schermo per l’ultima volta nel 2007 nel film F.I.S.T. diretto da Ray Brady.

4. Predator in Predator

Personaggi

Noto per il suo aspetto raccapricciante, Predator è uno dei più famosi mostri del grande schermo. A dargli vita per la prima volta nel 1987 con la pellicola Predator, e nuovamente presente in Predator 2 del 1990, è stato l’attore Kevin Peter Hall, scomparso tragicamente nel 1991, all’età di 36 anni, a causa di una trasfusione di sangue, che poi si scoprì essere infetto, necessaria a seguito di un incidente stradale. Kevin Peter Hall non fu la prima scelta per il ruolo: durante la fase di scrittura del film, Predator era stata immaginata come una creatura aliena capace di destreggiarsi facilmente in combattimenti con arti marziali. Inizialmente venne preso in considerazione e scritturato Jean-Claude Van Damme. Predator doveva però risultare enorme rispetto al resto del cast e Van Damme era più basso rispetto ad altri interpreti presenti; ecco che Hall, con i suoi 2, 20 metri d’altezza venne considerato perfetto per la parte.

5. Cugino Itt in La famiglia Addams

L’attore, stuntman e artista circense italiano Felix Silla, scomparso nel 2021, è particolarmente ricordato per il ruolo di cugino Itt, uno dei più celebri personaggi della serie tv La famiglia Addams del 1964. Silla è stato subito scelto dai produttori per far parte della serie, anche se non gli venne rivelato il ruolo fino al primo giorno di riprese, quando scoprì che sarebbe stato interamente ricoperto di peli dalla testa ai piedi. La sua carriera include apparizioni in Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi come uno degli Ewok e come stuntman in E.T., Poltergeist, Indiana Jones e il tempio maledetto e Batman Returns.

6. Scorpion in Mortal Kombat

L’attore, stuntman e artista marziale Chris Casamassa è il volto di Scorpion, uno dei personaggi più iconici della serie Mortal Kombat, nella versione per il grande schermo del 1995. Oltre al ruolo di Scorpion, Casamassa ha lavorato come stuntman in Karate Kid, Batman & Robin e Buffy l’ammazzavampiri. Dal 2004 è Presidente delle scuole di karate Red Dragon, fondata da suo padre, Louis D. Casamassa, pioniere delle arti marziali.

7. Lady Plavalaguna in Il quinto elemento

Personaggi

Il quinto elemento è un film ricco di personaggi memorabili, tra cui la misteriosa extraterrestre Lady Plavalaguna, interpretata dall’attrice e regista francese Maïwenn Le Becco, all’epoca moglie del regista del film, Luc Besson. Il nome Plavalaguna è composto da due parole in serbo: plava, che significa blu, e laguna, che ha lo stesso significato dell’inglese. Il personaggio è infatti particolarmente amato anche per avere un nome che descrive alla perfezione il proprio aspetto.

8. ALF in ALF 

ALF è stata una serie televisiva statunitense andata in onda dal 1986 al 1990. Mentre la voce di ALF, aliena protagonista della sit-com era affidata da un altro interprete, nonché creatore dello show, Paul Fusco, l’attore che dava vita ad ALF durante alcune scene in cui lo si vedeva camminare, correre, o anche stare fermo era l’artista circense, attore e stuntman ungherese Mihaly Meszaros, scomparso nel 2016 e che, grazie alla sua statura di 83 cm era perfetto nei panni dell’alieno irriverente. Meszaros non è stato comunque l’unico attore a dar vita ad ALF. Paul Fusco ha interpretato ALF anche durante alcuni primi piani utilizzando però  un burattino, le cui espressioni venivano controllate a distanza con un telecomando

9. Yoda in Star Wars

Personaggi

L’attore, regista e burattinaio Frank Oz ha dato vita a Yoda, il Maestro Jedi, sin dalla sua prima apparizione nel 1980 in Star Wars: Episodio V – L’impero colpisce ancora. Inizialmente Frank Oz maneggiava un burattino che rappresentava Yoda, poi con l’avvento della CGI Oz continuò a doppiare il personaggio sviluppando quel particolare modo di parlare del saggio maestro. Frank Oz è noto anche per aver interpretato famosi personaggi amati dai più piccoli come Miss Piggy e Fozzie l’orso dei Muppet, e di Cookie Monster nello show Sesamo apriti.

10. Chewbecca in Star Wars 

Peter Mayhew, scomparso nel 2019, è stato l’attore che ha interpretato l’alieno umanoide Chewbecca dall’inizio del franchise di Star Wars nel 1977 fino al film Star Wars: Il risveglio della Forza del 2015, quando l’interprete ha poi deciso di ritirarsi per problemi di salute. Durante la sua carriera, Mayhew è spesso apparso in spot tv, convegni sulla fantascienza e ha visitato i reparti infantili di vari ospedali. Come per Hall in Predator, fu anche grazie alla sua altezza che l’attore ottenne il ruolo che poi gli cambiò la vita: il regista George Lucas durante il casting della trilogia originale, stava cercando un attore molto alto per il ruolo di Chewbecca. Mayhew, altro 2,21 metri all’epoca lavorava come assistente in un ospedale e ottenne immediatamente il ruolo che gli cambiò la vita. L’attore dichiarò in seguito che, grazie alla sua interpretazione in Star Wars, era diventato famoso, ma al tempo stesso non veniva mai riconosciuto.

Leggi anche Giacomo Gianniotti : 10 cose che non sai sull’attore di Diabolik

Articoli correlati