10 attori che hanno subito le trasformazioni fisiche più incredibili

Da leggere

Loki: la regista conferma che il lavoro sul finale è concluso

Il montaggio dell'episodio finale della prima stagione di Loki è ufficialmente concluso Il lavoro sulla prima stagione di Loki si...

Black Adam: Pierce Brosnan e le rivelazioni sul suo personaggio [VIDEO]

Pierce Brosnan in un'intervista con suo figlio rivela interessanti anticipazioni sul suo ruolo in Black Adam Black Adam ha ancora circa...

Black Widow potrebbe guadagnare fino a $ 90 milioni nel primo weekend

Black Widow dei Marvel Studios potrebbe incassare cifre da capogiro quando debutterà al cinema Black Widow si preannuncia essere un...

Quante volte vi è capitato di guardare un film e di chiedere al vostro vicino di posto: ma chi è?!? E quante volte poi avete scoprirto, con vostro grande stupore, che si trattava di attori o attrici famosissimi, magari uno dei vostri preferiti?
Oggi grazie all’informazione che circola velocemente, al web, ai social network siamo informatissimi su tutti i nostri attori preferiti e soprattutto sulle trasformazioni incredibili a cui si sottopongono, diventando alle volte veramente irriconoscibili.
Oggi, abbiamo deciso di rinfrescarvi la memoria riguardo tutte le trasformazioni più sorprendenti dei nostri attori e delle nostre attrici preferite.

Matthew McConaughey

Questo attore ha fatto tanta strada dai tempi delle commedie romantiche del 2001 e 2003, dai titoli leggeri come Prima o poi mi sposo e Come farsi lasciare in 10 giorni. Da ruoli in cui ha interpretato il bello statuario in cui sfoggiava al massimo i suoi muscoli e il suo ciuffo biondo, l’attore ha saputo evolversi andando ad interpretare negli ultimi anni film più complessi con ruoli molto difficili soprattutto dal punto di vista fisico.
Tra questi sicuramente Dallas Buyers Club, film del 2013 in cui McConaughey ha interpretato un cowboy affetto da AIDS perdendo circa 20 chili per tutto il corso del film e arrivando a pesare appena 60 chili nella scena in cui il suo personaggio è in ospedale.
In questa foto si può vedere l’attore in Magic Mike, un film del 2012 in cui ha interpretato il gestore di un locale di spogliarellisti, e accanto l’attore un anno dopo nel film Dallas Buyers Club che gli ha permesso di vincere un Golden Globe e un Oscar nella categoria miglior attore.

attori

John Hurt

L’attore britannico, celebre caratterista al cinema e anche in teatro per aver interpretato ruoli nelle opere di Shakespeare, si è completamente trasformato nel 1980 quando è diventato il protagonista del capolavoro di Lynch The Elephant Man. L’attore ha interpretato il ruolo di John Merrick, un uomo che presenta diverse deformazioni su tutto il corpo, in particolare sulla testa, a causa della sindrome di Proteo e per questa ragione denominato uomo elefante.
John Hurt ha dovuto sottoporsi a 7 ore di trucco per ogni prova del film. Per realizzare il personaggio, il regista si è basato sui calchi originali della testa, del braccio e del piede del vero John Merrick, morto nel 1890. Dopo la sua morte di quest’ultimo, infatti, gli organi originali sono stati conservati, mentre di alcune parti del suo corpo sono stati fatti dei calchi in gesso.

Attori

Christian Bale

Un altro grande trasformista sul grande schermo è Christian Bale, che ha raggiunto l’apice del successo con American Psycho pesando 80 chili, mentre con L’uomo senza sonno ha raggiunto i 52 chili. Dopo solo 5 mesi da quell’interpretazione ha dovuto riprendere circa 50 chili di muscoli per interpretare l’atletico Bruce Wayne in Batman Begins.

Attori

 
Tom Hanks

 

Il celebre e acclamato attore è abituato a trasformare il suo corpo per essere più credibile nelle sue interpretazioni. Già in Philadelphia per interpretare Andy Beckett, avvocato malato di AIDS, ha dovuto perdere 15 chili, ma la trasformazione più incredibile è avvenuta in Cast Away. Qui, ha interpretato un uomo disperso su un isola deserta a seguito di un incidente aereo. Le riprese si sono fermate per 1 anno, così l’attore ha potuto perdere 20 chili e farsi crescere la barba e i capelli.

attori

Heath Ledger

Ecco il caso in cui il trucco riesce a stravolgere totalmente le sembianze di un attore, soprattutto quando chi recita ha anche tanto talento. Il Joker di Batman – Il cavaliere oscuro, interpretato da Heath Ledger è passato sicuramente alla storia non solo per la successiva improvvisa morte dell’attore. A realizzare il trucco di questo personaggio è stato il leggendario make up artist John Caglione Jr., che seguendo le indicazioni del regista Christopher Nolan ha creato un Joker terrificante, realistico e sporco, che si allontanava molto da come era stato presentato in altre produzioni. Questo personaggio, che ha permesso a Heath Ledger di vincere un Oscar postumo come miglior attore non protagonista, è diventato una vera e propria icona cult, e non solo per Halloween e Carnevale.

attori

10 attori che grazie a make up e diete sono stati resi irriconoscibili

Charlize Theron

Non solo gli uomini, ma anche le donne hanno saputo trasformarsi totalmente per un film, eliminando anche qualsiasi traccia di bellezza e femminilità. Charlize Theron, per interpretare Aileen Wuornos in Monster, è ingrassata 15 chili e si è fatta truccare in modo da essere irriconoscibile: protesi in bocca con i denti storti e ingialliti, volto tumefatto e capelli unti e spettinati. Inoltre, per entrare totalmente nel personaggio, l’attrice si è totalmente isolata dagli amici e dalla vita sociale per i 5 mesi di preparazione al film e ha scelto di aumentare di peso rinunciando ad andare in palestra. Dopo tutto questo lavoro di immedesimazione, Charlize Theron ha giustamente vinto un Oscar come miglior attrice.

attori

Anne Hathaway

In pochi mesi Anne Hathaway è passata dalle ore in palestra per interpretare una sensuale Cat Woman in Batman a dover perdere 11 chili mangiando quasi esclusivamente ravanelli e hummus per coprire al meglio il ruolo di Fantine in Les miserables. Inoltre, come chi ha visto i film ricorderà, la Hathaway ha deciso di tagliarsi i capelli a zero, per essere ancora più credibile nei panni di una donna forte e coraggiosa disposta a fare tutto per il bene della figlia. La trasformazione fisica e sicuramente la toccante interpretazione di I Dreamed a dream hanno portato l’attrice ad aggiudicarsi un Oscar.

attori

Nicole Kidman

Anche la bellissima Nicole Kidman si è lasciata trasformare. Nel 2002, infatti, ha indossato i panni di Virginia Woolf nel film The hours e le sono toccati un naso finto allungato, un trucco chiaro, dei vestiti sciatti e una parrucca scura di capelli poco curati. Il naso posticcio non è dispiaciuto affatto all’attrice che in quel periodo per sfuggire ai paparazzi lo usava anche per non farsi riconoscere fuori dal set. Meritato, anche in questo caso, l’Oscar come miglior attrice, grazie alla trasformazione e soprattutto all’intensa interpretazione.

attori

Rooney Mara

Nella versione americana di Uomini che odiano le donne, Rooney Mara è stata scelta per interpretare la protagonista Lisbeth Salander, personaggio che ha stregato lettori e spettatori. Oltre ad aver perso peso arrivando a 44 chili, l’attrice ha dovuto assumere un look dark, tribale, con trucco bianchissimo, un taglio di capelli geometrico e volto pieno di piercing. Un risultato finale che ha reso la angelica Rooney Mara totalmente irriconoscibile.

attori

Meryl Streep

Con tre Oscar vinti alle spalle, l’attrice Meryl Streep non è nuova in fatto di trasformazioni fisiche. Infatti in ogni film che realizza riesce ad entrare profondamente nel personaggio adattandosi al ruolo anche fisicamente.
Ha interpretato la perfida e algida Miranda Priestly nel Diavolo veste Prada, vestendo abiti alla moda e portando un corto taglio di capelli bianchissimi. Da quel look elegante e di gran classe e poi passata ad interpretare l’altissima cuoca americana Julia Child degli anni 50, goffa e un po’ maldestra, in Julie and Julia. L’abbiamo vista anche nei panni della Madre Superiora nel Dubbio, con l’abito da suora e un trucco chiarissimo.
Nel 2012 si è aggiudicata il terzo Oscar per aver interpretato Margaret Thatcher in Iron Lady. Anche in questo caso l’attrice era irriconoscibile, non solo a causa del trucco ma anche a causa dell’interpretazione fisica che ha voluto dare al personaggio, cercando di muoversi e atteggiarsi il più possibile come la famosa politica britannica.

attori

Ultime notizie

Loki: la regista conferma che il lavoro sul finale è concluso

Il montaggio dell'episodio finale della prima stagione di Loki è ufficialmente concluso Il lavoro sulla prima stagione di Loki si...

Articoli correlati