Insatiable cinematographe.it

Su Netflix è arrivata la stagione 2 di Insatiable, la serie TV con protagonista Debby Ryan e che affronta temi come i disturbi alimentari, gli eccessi dei concorsi di bellezza, la superficialità che spesso accompagna i meccanismi della nostra società e, più di tutto, i confini fumosi che circondano ciò che è lecito fare per ottenere quello che si vuole. La serie ha raccolto un certo consenso di pubblico, ma è ancora presto per dire se le avventure di Patty Bladell continueranno o meno in una terza stagione.

Insatiable – stagione 2: recensione della serie TV Netflix

Per ora, però, possiamo prolungare la visione della serie scoprendo i brani che compongono la colonna sonora. Ecco, allora tutte le canzoni che accompagnano la storia di Insatiable stagione 2!

Insatiable – stagione 2, episodio 1: le canzoni dell’episodio Maiali

Nel primo episodio della stagione 2 di Insatiable, Patty e Bob (Dallas Roberts), lavorano per coprire i crimini della ragazza e incontrano non poche sorprese lungo la strada. Nel corso della puntata ci sono diverse canzoni da ricordare, a partire dal classico rock dei Guns N’ Roses Used To Love Her. Il brano fa parte dell’album G N’ R Lies e, anche se il credo comune è che la canzone sia stata scritta da Axl Rose per un’ex fidanzata, si tratta in realtà di uno scherzo. Izzy Stradlin – chitarrista della band – ha raccontato: “Ero a casa e ascoltavo la radio e c’era un tizio che piagnucolava su una tipa che lo stava trattando male. Volevo prendere la radio e frantumarla contro il muro. Quanta autocommiserazione! Così abbiamo scritto la stessa canzone, ma con un finale migliore“. Slash ha spiegato: “La gente crede che sia per una donna, ma è dedicata al cane di Axl“.

Nell’episodio la canzone è presente come cover di un’artista non ben identificata. Ecco l’originale:

Ma non c’è solo rock in Insatiable e nell’episodio troviamo il brano Cardio di Lil’ Cheesecake che potete ascoltare qui sotto:

Durante la premiazione a cui partecipa Patty, poi, sono presenti diversi brani tra cui la canzone On Top of the World di Jordyn Kane:

Verso la fine dell’episodio, quando Magnolia viene ritrovata, la canzone in sottofondo è After Dark dei Seven Lions & Blastoyz feat. Fiora:

Insatiable – stagione 2, episodio 2: le canzoni dell’episodio La ragazza defunta

Nel corso dell’episodio avvengono le indagini attorno all’omicidio di Roxy Buckley (Chloe Bridges) e Patty lavora con il resto delle partecipanti al concorso di bellezza per salvare le apparenze. L’unico brano che spicca all’interno della colonna sonora dell’episodio è Moment di Mountain Bird feat. Lara, presente nella scena del bacio tra Patty e Brick. Potete ascoltarla qui sotto:

Insatiable – stagione 2, episodio 3: le canzoni dell’episodio Boomerang

Nell’episodio 3 della seconda stagione di Insatiable Patty si decide finalmente a partecipare a un incontro di un gruppo di sostegno per disturbi alimentari. All’interno della puntata ci sono diversi brani presenti, per lo più in sottofondo. Troviamo, ad esempio, una versione strumentale di Bang the Heat di Panauh Kalayeh, James Desmond, John Eugenio & John Adams:

In sottofondo al centro di sbiancamento dentale, dove Bob porta Patty per un trattamento, troviamo il brano Golden Ones di Toyko.

Quando Patty va al parco per incontrare l’uomo che crede sia suo padre, possiamo ascoltare un brano dei Castlecomer intitolato If I Could Be Like You:

Infine, tra le canzoni presenti nell’episodio 3 c’è anche una cover di Tubthumping originariamente del gruppo musicale inglese Chumbawamba. Questa versione è della band They Might Be Giants insieme a The Onion Av Club Choir.

Insatiable – stagione 2, episodio 4: le canzoni dell’episodio La mela bacata

Nell’episodio 4 della stagione 2 di Insatiable Coralee (Alyssa Milano) e Regina (Arden Myrin) organizzano una festa molto particolare e Bob tenta la strada dello speed dating. Patty, nel frattempo è ossessionata dalle visioni di suo padre, che ha spinto da un dirupo.

Nel corso dell’episodio ci sono diverse canzoni di vario genere, tra cui Heartbeat di Selectracks.

Un’altra canzone che possiamo trovare nell’episodio è Belong di Roosevelt, cantante e producer tedesco:

Insatiable – stagione 2, episodio 5: le canzoni dell’episodio Alla ricerca di Magnolia

Al giro di boa della stagione vediamo Magnolia fare visita alla Hughes University per cercare di ricomporre i ricordi persi. Dixie nel frattempo scopre un segreto scioccante e Bob dà inizio alla sua campagna elettorale.

Nella colonna sonora troviamo la canzone Feels Like Magic di Klassick:

Nell’episodio troviamo anche brani più datati, come il classico rock Close to Me dei The Cure. Il singolo è stato pubblicato nel 1985 ed è estratto dall’album The Head on the Door.

Insatiable – stagione 2, episodio 6: le canzoni dell’episodio Mangiare di corsa

In questo episodio Patty si dedica a un nuovo ritrovato talento e Brick decide di diventare un influencer. Nel corso della puntata troviamo la suggestiva Shake The Fire di Sampson.

Insatiable – stagione 2, episodio 7: le canzoni dell’episodio Piazza pulita

Nel settimo episodio della stagione 2 di Insatiable, Nonnie è impegnata nell’investigazione di un crimine, mentre Patty compete nel concorso di bellezza nazionale. L’unico brano memorabile della puntata è l’elettronico We Belong di TeamMate.

Insatiable – stagione 2, episodio 8: le canzoni dell’episodio Miss Pretty

L’offerta di brani invece è molto più ampia nell’ottavo episodio della stagione dove troviamo Patty in prigione, ancora intenta a organizzare concorsi di bellezza. Nella colonna sonora è presente il brano rock Panama di Jani Lane & George Lynch.

Nella puntata è presente anche la canzone Queen di I.AM.EM, Chris Prythm e PUSH.audio:

Nella colonna sonora compare anche l’artista Luxtides con il brano del 2017 Flickered e potete ascoltarlo qui:

Infine troviamo anche la canzone Batches & Cookies di Lizzo feat. Sophia Eris. Lizzo, pseudonimo di Melissa Viviane Jefferson, è una cantante e rapper americana che sta conoscendo un momento splendente grazie al suo terzo album Cuz I Love You di cui fanno parte i brani Juice e Truth Hurts. Quest’ultimo, è riuscito a raggiungere il primo posto della Billboard Hot 100 a due anni dal suo rilascio, divenendo una cosiddetta sleeper hit.

Insatiable – stagione 2, episodio 9: le canzoni dell’episodio Bomba per signore

Nel penultimo episodio della stagione assistiamo al dibattito tra i due Bob, mentre Coralee cerca di rimanere in salvo. Nel frattempo Patty e Nonnie affrontano un’avventura tutta particolare. Nell’episodio troviamo il brano eletronico Juicy Fruit di Huw Williams:

Ma non solo: nella puntata troviamo anche la bella Ghost In My House della cantante Lucy Schwartz diventata famosa per aver composto canzoni originali per prodotti del piccolo e del grande schermo come The Twilight Saga: Breaking Dawn – Part 1, Nashville, Parenthood, Shrek e vissero felici e contenti e Quel che sapeva Maisie.

Insatiable – stagione 2, episodio 10: le canzoni dell’episodio Sii la migliore te stessa che puoi

Nel decimo e ultimo episodio della stagione 2 di Insatiable sono presenti parecchi brani più o meno conosciuti. Primo tra tutti c’è Holiday Road di Ahmari Lia:

Nell’episodio ci sono anche Sparkee e PINEO & LOEB con la canzone Feel It:

Gli ultimi due brani sono anche probabilmente i più conosciuti di tutta la colonna sonora. Tra le canzoni presenti c’è infatti anche bad guy di Billie Eilish, quinto estratto dal primo album in studio della cantante When We All Fall Asleep, Where Do We Go?. La canzone, che forse non ha bisogno di presentazioni, ha debuttato alla 7ª posizione della Billboard Hot 100 per poi salire alla 4ª posizione e poi alla 3ª. Dopo aver raggiunto la 2ª posizione, nella settimana del 24 agosto 2019 ha raggiunto la vetta. Billie Eilish è così diventata la prima artista nata nel ventunesimo secolo (la cantante è del 2001) a raggiungere la cima della classifica e la più giovane dopo Lorde, che aveva soltanto sedici anni quando la sua Royals era arrivata in cima.

Concludiamo la carrellata di brani all’interno della colonna sonora di Insatiable con un classico rock, Welcome to the Jungle dei Guns N’ Roses.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto