Whisky and a Bed Silverado cinematographe.it

La cultura americana vanta un passato fatto di grosse bevute di whisky attorno a tavoli da poker, da selvaggi cowboy muniti di stivali e cinturoni di pelle. I bei tempi andati del selvaggio west sono parte del background della nazione che, molto fieramente, riesce a rievocarne continuamente il ricordo. Il cinema hollywoodiano (ma non solo) ha più volte affrontato il periodo storico anche e soprattutto in film come Silverado. Ed è proprio la pellicola di Lawrence Kasdan del 1985 ad aver ispirato la Cristina Folgore nella creazione del cocktail Whisky and a Bed.

Whisky and a Bed: un drink da veri duri ispirato al selvaggio west di Silverado

Whisky and a bed Silverado cinematographe.it

La preparazione del drink Whisky and a Bed della barlady Cristina Folgore è molto semplice. Servono 30 ml whisky Craighellachie, 30 ml Martini Bitter, 30 ml Martini Rs, 1 spoon Benedectine e vari Bitters. Versare tutti gli ingredienti in un mixing glass, il contenitore utilizzato per shakerare gli ingredienti, precedentemente riempito di ghiaccio. Mescolare e servire in un bicchiere Old Fashioned e con molto ghiaccio.

Si tratta di un drink iconico di New Orleans riportato nel vecchio West. Dritto. Sincero. E in effetti, un uomo che torna da un lungo viaggio vuole solo due cose: “A Whisky and a bed, please!”: “Un whisky e un letto, per favore!”.

La cultura del “whiskey” americano

Whisky and a bed Silverado Cinematographe.it

Il whiskey (o whisky, per gli europei) americano è un distillato di cereali prodotto con mais e segale. La produzione di whiskey negli Stati Uniti inizia durante il diciottesimo secolo, quando alcuni coloni irlandesi e scozzesi che non avevano a disposizione i cereali tradizionali quali orzo e frumento hanno iniziato a usare mais e segale per produrre alcool. La differenza con il classico whisky europeo consiste nel sapore molto più dolce e morbido.

Le prime distillerie sorsero in Virginia, nel Maryland e in Pennsylvania mentre poi la produzione si spostò nel Kentucky e nel Tennesse da cui provengono le marche di whiskey più conosciute. I whiskey americani si dividono in tre principali qualità: il Bourbon, il Tennesse e il Rye. Tutti e tre sono distillati di mais e segale, ma, mentre nei primi due il mais è il cereale predominante (51%) nel Rye le proporzioni sono invertite e la segale si trova in maggiori concentrazioni (51%).

Il Bourbon prende il nome dall’omonima contea del Kentucky in cui fu inventato. È un whiskey ottenuto dalla distillazione di una miscela di mais, che può arrivare anche all’80% (corn whiskey), segale e piccole quantità di malto. Anche il whiskey Tennesse è ottenuto da una miscela di mais (51%), segale e orzo maltato. Differisce dal Bourbon perché prima di essere messo a invecchiare viene filtrato con carbone di acero del Tennesse. Ha infatti un particolare retrogusto affumicato e una maggiore morbidezza. Il Rye whiskey invece, è prodotto con una miscela di segale al 51%, mais e orzo.

Silverado: trama, personaggi e cast del film

Whisky and a bed Silverado Cinematographe.it

Dopo un ingiusto periodo di detenzione, quattro ex galeotti decidono di raggiungere Silverado, sperduto villaggio del West. Emmett (Scott Glenn) e il fratello Jake (Kevin Costner), vogliono salutare la famiglia della sorella e poi andarsene in California, Paden (Kevin Kline) viaggia per spirito d’avventura e il nero Mal (Danny Glover) vuole raggiungere il vecchio padre e tornare a lavorare la terra con lui e la sorella. Arrivati a Silverado, i quattro cowboy scoprono che la famiglia di Mal è stata distrutta. Il vecchio è stato espropriato dei propri beni da un bieco padrone terriero del posto, Carter, che ha ucciso lui e la figlia. Il cognato di Emmet e Jake è stato ucciso, il nipote è stato sequestrato e, inoltre, lo sceriffo Cobb (Brian Dennehy), ex bandito, nonché titolare con l’anziana Stella (Linda Hunt) del saloon locale, è in combutta con i cattivi ed è il mandante di questi delitti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online